IL FEEDER TUBERTINI AI LAGHI TARABINA

DSC_0633 (FILEminimizer)

 

Sabato 11 giugno, si è tenuta  una presentazione del materiale Tubertini per il feeder. Promotori della manifestazione il negozio ProFish di Imola, di Lino Spuri Zampetti e del Campione d’Italia della Lenza Emiliana Tubertini Moreno Ravaglia, i gestori dei Laghi Tarabina di Conselice (Ra) e l’Azienda Tubertini nella persona del suo Agente di zona Enrico Landi.

Nel bell’impianto ubicato nelle vicinanze di Conselice si possono praticare diverse specialità di pesca sportiva, grazie ai diversi invasi dedicati a varie tecniche, dal colpo, agonistico ed amatoriale, al carp fishing, dalla trota lago, durante la stagione invernale, al feeder, tutte con eguali possibilità di successo e soddisfazione, grazie alla abbondante popolazione ittica presente e alla sapiente gestione tecnica.

Il negozio ProFish é punto di riferimento Tubertini non solo per Imola ma anche per una vasta zona limitrofa che arriva alle porte di Bologna da un lato, fino ai contrafforti dell’Appennino romagnolo verso sud mentre a nord i suoi clienti arrivano anche dalla provincia ravennate, come Conselice appunto ed anche oltre, ed é promotore di diverse iniziative nei Laghi Tarabina.

Come esperti tecnici, oltre ad Enrico Landi, anche alcuni noti volti della Lenza Emiliana Tubertini Feeder come Liviu Moldovan, Stefano Cavicchi, Giancarlo Plazzi e Claudio Giaconi, che hanno dato dimostrazione agli appassionati presenti all’evento di diversi approcci tecnici della tecnica feeder, dal classico montaggio agonistico al method fino al feeder galleggiante grazie all’impiego dei fantastici Chompers di Nisa.

Nello specifico Liviu Moldovan ha tentato le carpe ed i carassi con il method classico abbinato alle esche pellettate, le sponge e le microboiles Concept Baits by Tubertini mentre “lo Straccio”, Plazzi Giancarlo, si é esibito con i Chompers alla ricerca delle carpe a galla, come spesso succede nelle fisheries come questa. Cavicchi e Giaconi si sono alternati sui panchetti con i compagni di società durante la presentazione, ad uso dei presenti all’evento accorsi per vedere le attrezzature Tubertini per il feeder.

Canne, mulinelli, esche e pasture specifiche, pasturatori di tutte le fogge, accessori vari, fili e trecciati… tutto quello che occorre per questa affascinante tecnica é stato a disposizione del pubblico per prove e test, anche in pesca, con grande soddisfazione dei presenti.

Ancora una volta una bella giornata di feeder targata Tubertini e Lenza Emiliana!

 

Angelo Borgatti

 

DSC_0636 (FILEminimizer)

DSC_0643 (FILEminimizer)

DSC_0648 (FILEminimizer)

DSC_0655 (FILEminimizer)

DSC_0661 (FILEminimizer)

DSC_0663 (FILEminimizer)

DSC_0665 (FILEminimizer)

DSC_0671 (FILEminimizer)

DSC_0675 (FILEminimizer)

DSC_0679 (FILEminimizer)

DSC_0682 (FILEminimizer)

DSC_0683 (FILEminimizer)

DSC_0688 (FILEminimizer)

DSC_0689 (FILEminimizer)

DSC_0690 (FILEminimizer)

DSC_0692 (FILEminimizer)

DSC_0695 (FILEminimizer)

DSC_0696 (FILEminimizer)

DSC_0697 (FILEminimizer)

DSC_0701 (FILEminimizer)

DSC_0714 (FILEminimizer)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.