SERIE C TERAMO: domina la MartinAlba MAVER

Domenica 4 settembre si è svolta, presso il lago Font’antica di Roseto degli Abruzzi, la 5^ ed ultima prova del campionato provinciale a squadre della provincia di Teramo.

Come sempre succede, il lago rosetano ha risposto alla grande e le catture di carpe, carassi e amur non sono mancate. La pesca è quella classica da laghetto estivo: i pesci possono essere insidiati sia sulla distanza dei 5-6 pezzi di canna che a galla ai canonici 13 metri.
Chi è riuscito a trovare regolarità su queste linee di pesca, ha portato a casa il piazzamento.
L’assoluto di giornata viene realizzato da Berardo Matè della MartinAlba MAVER C che porta alla pesa oltre 28 chili di pescato.

La classifica di giornata certifica la forza della MartinAlba MAVER C (Armillei, Di Francesco, Longobardi, Matè) che mette ancora una volta tutti in fila con sole 5 penalità, un punteggio che non ammette repliche.

Anche grazie a questo risultato, la MartinAlba MAVER C chiude con 32 penalità e si laurea campione provinciale 2016. Il trionfo della società truentina viene completato dal secondo posto ottenuto dalla squadra B (Carletta, Ferrovecchio, Lamoni , Marconi); piazza d’onore per L’Airone Milo A (Tavoni, Valeri, Tosti, Gualà).

Un vero e proprio capolavoro quello della società del presidentissimo Marco Foglia per aver riportato un titolo che ormai mancava da un lustro.

Al termine della manifestazione abbiamo sentito il capitano della squadra vincitrice, Berardo Matè.

Innanzitutto i complimenti sono doverosi per un campionato condotto sempre in testa dalla prima fino all’ultima prova. Vuoi presentarci i tuoi compagni di squadra?
Ti ringrazio per i complimenti, non era facile vincere perché la concorrenza è sempre molto agguerrita. Per quanto riguarda la squadra, i miei compagni sono: Fabrizio Di Francesco, Silvio Armillei e Walter Longobardi ma non voglio dimenticare neanche Mirco Malizia, ottima riserva.

Come hai trovato i campi gara di questo campionato?
Tutti all’altezza. Ad Overfish la pesca è a senso unico sulla carpa ma è un campo dove se si pesca bene si riesce a fare una buona regolarità. La sorpresa in positivo è stata sicuramente il lago di Cerulli che dopo alcuni anni di difficoltà, grazie all’ottimo lavoro della Lenza Club Val Vibrata, è tornato ad alti livelli: un piccolo Cavo Lama, dove si riescono a fare 10 chili di carassi.
Font’antica non ha bisogno di presentazioni: è un posto dove c’è più che pesce che acqua ma la pesca è molto tecnica ed affascinante.

Veniamo all’ultima gara di domenica che chiudete con un punteggio pazzesco: solo 5 penalità. Come l’avete preparata?
Per l’ultima prova non avevamo particolari motivazioni in quanto il campionato lo avevamo vinto già alla fine della quarta prova. Quindi abbiamo preferito fare una pescata più “all’attacco” e il risultato finale ci ha dato ragione. Io addirittura riesco a fare l’assoluto e a vincere anche la classifica individuale grazie ad una bella pescata di carpe e carassi a galla.

Siete una società sponsorizzata Maver quali pasture avete utilizzato di solito durante il campionato?
Si, abbiamo la fortuna di avere in società Giovanni Bianchetelli, rappresentante di zona Maver, che ci mette a disposizione sempre i migliori prodotti Maver. Quest’anno abbiamo utilizzato la nuova Elite Carpa, una pastura che ci ha dato belle soddisfazioni sulle carpe. Mentre per insidiare i carassi e i gardons di Cerulli abbiamo scelto un mix decisamente più light composto da una base di Special Carassio tagliata con un 50% dell’insostituibile Winter Crash e TTX.

Immagino vorrai fare dei ringraziamenti…
Ovviamente. Colgo l’occasione per ringraziare i miei compagni di squadra che mi hanno sopportato per tutta la stagione. Ringraziamenti doverosi alla nostra società MartinAlba MAVER e al nostro sponsor tecnico Paioli Maver.
Ma in particolare voglio ringraziare tutti gli agonisti della provincia di Teramo i quali, nonostante le mille difficoltà che ogni anno devono affrontare, riescono ancora ad avere voglia di praticare questo meraviglioso sport e a rendere questo campionato sempre bello ed avvincente.

Grazie mille.
Grazie a te

classifica finale

aaaaaaaaa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.