TROFEO SERIE A4: Il bacino di Corbara incorona il Pesca Club Bastia.

La 4^ e la 5^ prova del Trofeo di Serie A 4 disputatesi sul Lago di Corbara hanno confermato che il PC Bastia è sovrano del campionato .Una corsa in testa sin dalla prima prova , a coronamento di una stagione strepitosa del capitano Marco Solfanelli, vincitore anche del titolo individuale . Diciamo subito che il campo gara si è mostrato all’ altezza delle aspettative , regalando ottimi pesi ma soprattutto classifiche veritiere grazie alla tecnicità della pesca .

A dimostrazione di questo ne è la prova che chi ha fatto bene il sabato si è ripetuto anche la domenica , evidenziando la regolarità e la omogeneità delle sponde . Evidenziata la regolarità del PC Bastia, le due giornate di pesca hanno visto uno strepitoso AD U.S. Tolentino 79 Milo , vincitore di entrambe le prove con solo 7 penalità il sabato e 8 la domenica .

I ragazzi di Roberto Sebastiani hanno sovvertito ogni pronostico salendo sul 2° gradino del podio, relegando al 3° posto la fortissima squadra B dell’ADS Cormorano Colmic ormai abituata al podio di Corbara ( seconda nel 2015 ) .La classifica individuale dopo il Campione d’Italia Marco Solfanelli , ritrova due grandi protagonisti con Roberto Sebastiani e Simone Bernabei ritornato questo anno nel circuito delle gare .

Il raduno nel piccolissimo borgo sovrastante il lago, per il secondo anno consecutivo, ha regalato una premiazione degna di nota. Il merito di tutto questo va riconosciuto alla splendida organizzazione della Lenza Orvietana Colmic e soprattutto alla grande energia, passione e simpatia del presidente e direttore di gara Valentino Maggi .

GALLERIA FOTOGRAFICA

Ora per il prossimo week end sono attese le migliori canne d’Italia per la disputa delle ultime due prove del CIS.

I prossimi giorni seguiranno le opinioni e i pareri dei protagonisti.

Da Corbara per MATCH FISHING

Luigi Belli

belli

4-prova-a4

5-prova-a4

trofeo-di-serie-a4-classifica-finale

1

2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.