CANALBIANCO LOREO: GARA DI APERTURA CON ROSSI PESCA

Il Canalbianco nel tratto “chiatte” a Loreo ha ospitato quest’oggi una gara di pesca al colpo organizzata dal negozio di Rossi Pesca.

Alla gara hanno partecipato oltre 60 agonisti i quali hanno così dato ufficialmente il via alla stagione agonistica 2017 su questo campo gara.

Tra questi anche diversi nomi di alto livello dell’agonismo italiano come i big della lenza Emiliana, della Valdera, Amo Santarcangiolese, Pasquino etc…

La giornata si è presentata molto gradevole con un sole dal sapore primaverile disturbata però da un fresco venticello di bora.

Il canale comunque si è presentato in ottima forma con l’acqua che ha mosso poco nella prima parte di gara mentre nella seconda parte la marea ha girato facendo muovere la corrente verso mare.

L’approccio alla gara è stato lo stesso visto in tante altre gare disputate in precedenza fatto da una abbondante pasturazione iniziale a mano e completata con il solito scodellamento di palline di terra e fouille.

Le breme hanno risposto bene al menù offerto dai concorrenti soprattutto nella prima parte di gara e come al solito, in questa parte dell’anno, si sono fatti anche dei buoni pesi.

Questa gara di apertura è stata l’overtoure di un periodo molto intenso di eventi che si articoleranno nelle prossime settimane con gare di cartello e gare ad invito come  il Trofeo Sassi di domenica prossima.

Poi sarà la volta del Club azzurro, del Van Den Eynde, del Pasinetti, gare di serie A e infine l’Europeo di pesca al colpo.

Una precisazione: Loreo è il Comune che ospita le rive del famoso campo gara  “chiatte e fronte chiatte” ed è quindi errato associarlo al comune di Adria che dista una decina di chilometri a monte.

La gara durata tre ore, prevedeva l’uso anche del fouille e del ver de vase fornito come sempre dall’onnipresente Rossi Pesca di Padova che vi ricorda di essere in grado di offrire esche di grande qualità in qualsiasi momento dell’anno.

Andrea Rossi lo individuerete  facilmente, basta cercare il nuovo furgone Rossi Pesca e li verrete serviti non solo di fouille e ver de vase sempre fresco, selezionato e confezionato nelle classiche vaschette rigide trasparenti ma anche il verme dendrobene anch’esso proveniente dai migliori allevamenti dell’est Europa dove la pesca della brema è diffusa da anni  e tutte le classiche esche come bigattini vivi e stirati, raperini , caster e esche vegetali ma anche e soprattutto pasture studiate appositamente per questo canale e le terre sempre molto richieste dai pescatori per la qualità e la pratica e conveniente confezione maxi.

Rossi Pesca offre dunque un grande servizio ai pescatori che può essere riassunto con una sola citazione: “qualità, convenienza e cortesia“.

La classifica vede uscire vincitori dei settori i seguenti agonisti:

Giordani kg. 11,900

Gelli kg. 8,130

Fronza kg. 7,790

Muccini kg. 6,700

Genovesi kg. 6,060

Manzardo kg. 5,580

Da Loreo per matchfishing, Sabrina Converso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.