BARBI ITALICI, ESCHE GIAPPONESI

Stefano Francia (lo zio), testimonial della Marukyu Italia, si è recato sulle sponde di torrenti popolati da grossi esemplari di Barbus Plebejus, per tentare la loro cattura.

Per l’occasione ha deciso di utilizzare come groundbait una base di pane bianco macinato, con aggiunta di un 25% di CHINU SPICE ed un 25% di EFG 170 NORI G.

Per la parte consistente della pasturazione ha utilizzato JPELLETZ 6 mm e SKRILL PELLET 8 mm, bagnati con SFA 430.

Gli inneschi sono stati i nuovi 4 BAND potenziati con AMINO + SPRAY UMAMI.

L’alta percentuale di aglio naturale e spezie della CHINU SPICE, ha attratto immediatamente le taglie forti, mentre l’alta digeribilità della EFG 170 ne ha mantenuto alto l’interesse.

I JPELLETZ e SKRILL PELLET potenziati con SFA 430 hanno apportato sul fondo un’esca appetibile e molto ricercata da questi potenti grufolatori.

Ha completato l’opera l’alta attrattività degli AMINO + spruzzata sulle esche.

Due enormi baffuti hanno gradito particolarmente il menù dedicato!

Marukyu sempre al top!

Marukyu Italia facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.