MORA – SEGATO, la Coppia Campione d’Italia di Canna da Riva 2017

I giorni 22 e 23 aprile scorsi si è disputato a Salerno il Campionato Italiano di Canna da Riva a Coppie 2017.

La manifestazione, organizzata dall’SPS Arechi Veret in collaborazione con L’Associazione Marina, ha avuto luogo presso il molo di levante del porto commerciale, dove non ospitava una competizione agonistica da ben 17 anni.

Solo a seguito di recenti intese tra Fipsas salernitana, società affiliate e autorità marittime, Capitaneria di Porto e Autorità Portuale, di cui se ne riconosce disponibilità e sensibilità di quest’ultime nei confronti delle esigenze dei soggetti interessati, si è potuto raggiungere un importante accordo per la riapertura dei cancelli del porto, permettendo ai pescatori sportivi di riappropriarsi di un importante campo di gara nazionale.

Ben 48 coppie, su 50 disponibili, sono arrivate a Salerno provenienti da moltissime regioni italiane, dal Veneto alla Sicilia, dalla Liguria alla Puglia.

La gara del sabato, con inizio pomeridiano ha visto primeggiare la coppia salernitana dell’SPS Arechi Veret composta da Francesco Siano e Giuseppe Buondonno ottenendo un primo assoluto con 1912 punti totali costituiti principalmente da castagnole e salpette.

Degli altri quattro settori, conquistano il primo posto le coppie Pecorini – Boggi dell’ASD Il Porticciolo di Livorno, Morando – Francescato dell’ASD Lo Squalo di Venezia, Mora – Segato dell’ASD La Mestrina di Venezia e Valvassura – Mattiuzzo, coppia mista.

La domenica mattina gara identica a quella del giorno precedente, con scarsa presenza di pesce, condizionato sicuramente dalla stagione non adeguata e con la situazione aggravata dalla perturbazione che ha attraversato il campo gara nei giorni precedenti.

Al termine delle due prove, con due primi di settore, sarà proprio la coppia Mora Davide e Segato Federico ad aggiudicarsi il titolo di Campione d’Italia a Coppie di Canna da Riva, seguiti al secondo posto da Pecorini Alessandro e Boggi Giorgio (1+2) e al terzo posto Morando Leonardo e Francescato Matteo (1+2).

La cerimonia di premiazione è stata effettuata presso la sede dell’Associazione Marina, che si ringrazia per l’ospitalità e per l’abbondante e gustoso buffet offerto a tutti i partecipanti.

La premiazione è stata arricchita, oltre da quella istituzionale Fipsas, anche da prodotti offerti da diversi sponsor tecnici quali Veret, Venturieri, Pasture Baldini e Sport House.

Classifica Finale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.