PROVINCIALE MONZA E BRIANZA: FIUMA AVARA, MA NON CON L’AMO E LENZA COLMIC

E’ stata una Fiuma avara quella che ha ospitato la prima prova di questo campionato provinciale per società della provincia di Monza e Brianza.

Le numerosissime carpette che sono state immesse nelle settimane precedenti sembrano essersi volatilizzate e così uno dei canali più belli di tutta la penisola sembra più uno stadio vuoto che uno splendido impianto per la pesca.

Il canale si è mosso leggermente verso destra ma la corrente era lenta e permetteva di svolgere perfettamente l’azione di pesca, peccato che a complicare le cose ci si sono messe la pioggia ed il vento che hanno infastidito non poco gli agonisti e la scarsa pescosità che ha ingrigito ulteriormente il cielo e l’umore.

Detto questo la gara si è comunque svolta in maniera regolare e come sempre accade, sia che i pesci da prendere siano due sia che i pesci siano duecento i pescatori che sanno interpretare la gara meglio degli altri riescono ad emergere ed avere la meglio.

Vince questa prima prova l’ Amo e Lenza Colmic di Paina con 12 penalità seguita dall’ Amo d’Oro 2013 Sensas e da un quartetto di squadre tutte a 15punti e mezzo: la squadra B dei Pescatori Albiatesi Maver, la Lambro 90 Maver, la squadra C dei Gattoni Milo e la squadra A de Il Traghetto Hydra.

Prossimo appuntamento a giugno a Spinadesco, con la speranza che il canale Cremonese possa stupire regalando una grande pescosità.

classifica squadre

settori

classifica individuale

statistiche

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.