Nel Collettore Padano la prima prova del C.I.B.A. 2017

Sabato 6 maggio, nel Collettore Padano a Cavanella di Po (RO), ha preso il via il Campionato Italiano Bancari e Assicurativi con la gara organizzata da Banca Antonveneta di Padova.

Il canale, in cui sono presenti molte breme ed alcuni carassi e carpe, nel giorno precedente alla gara sembrava essere avaro di catture, con i garisti in prova che stentavano ad arrivare a due chili di pescato in tre ore, causa forse anche dell’immancabile vento che disturbava l’azione di pesca.

La mattina del sabato invece la musica è cambiata, infatti la pescosità durante la gara è stata nettamente diversa alla prova con circa 270 chili totali di pesce e 5 chili di media procapite; la più pescosa è risultata la prima zona con circa 80 chili di pescato.

I garisti si sono dati battaglia a suon di belle breme, pescando con le roubasienne ad estensione massima e con galleggianti da 1 gr a 2 gr; l’importante, come sempre, era pescare con il peso giusto per stare fermo sulla pastura.

La pastura che sembra aver dato migliori risultati sembra essere la black con aggiunta di argilla e ricca di esche (stirato e caster); a tal proposito l’amico Luca Caslini , che ha fatto l’assoluto di giornata con oltre 14000 punti, mi ha svelato il segreto della pastura usata da lui e da Andrea Venturetti……cioè aveva aggiunto un po’ di torteaux di mais, cosa decisamente fuori dal consueto per questo tipo di pesce, ma che sicuramente ha dato a lui e ad Andrea (secondo assoluto con oltre 11000 di pescato) il salto di qualità rispetto agli altri.

Le classifiche sono state redatte e validate dal Commissario Federale incaricato dalla Federazione come Giudice di Gara, sig. Bellini Maurizio della Sezione Fipsas di Parma

A livello individuale salivano sul podio primo Luca Caslini – BCA Mediolanum con 14290 punti, secondo Andrea Venturetti BCA Mediolanum con 11160 e terzo Paolo Gamberoni Credito Emiliano con 10240.

La squadra “A” della Banca Antoveneta di Padova ( Bagarello Natale, Nardo Daniele, Maritan Aldo e Rossato Augusto), sfruttando magistralmente il fattore “campo”, si aggiudicava con 9 penalità e mezzo la classifica a squadre di giornata, seconda BCA Mediolanum ( Caslini Luca, Venturetti Andrea, Po Sandro e Zoboli Massimo) con 10 penalità e terza B.P.E.R. ( Mazzini Lucio, Verucchi Adriano, Ferrari Enzo e Manzini Nino ) con 16 penalità.

A fine delle premiazioni, sono stati sorteggiati due mulinelli, così come avverrà per le prossime tre gare, fra coloro che non sono rientrati a premio, per questo dobbiamo ringraziare Luca e Bruno Ferrari titolari del Centro Pesca di Pavia per la donazione degli otto mulinelli.

Fra quindici giorni il CIBA si sposterà nel Cavo Lama, tratto P.te Ferro – P.te Samice– San Marino (MO), con le banche Popolare Emilia E Intesasanpaolo che organizzeranno la seconda prova.

Classifica a Squadre

Classifica Individuale

Settori

Statistiche 1 prova

Per Match Fishing
Luca Bocci – Montepaschi Siena Tubertini

????????????????????????????????????
????????????????????????????????????
????????????????????????????????????
????????????????????????????????????
????????????????????????????????????
????????????????????????????????????
????????????????????????????????????
????????????????????????????????????
????????????????????????????????????
????????????????????????????????????
????????????????????????????????????
????????????????????????????????????
????????????????????????????????????
????????????????????????????????????
????????????????????????????????????
????????????????????????????????????
????????????????????????????????????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.