FEEDER AD OSTIGLIA

Organizzata dalla APSD Mogliese Tubertini, domenica 28 maggio si é svolta una gara a feeder ad invito di preparazione alla 1^ prova di qualificazione al Campionato Italiano individuale, zona Nord, in calendario per il 4 giugno prossimo sul Canal Bianco, sui bei campi gara di Ostiglia (Mn), bella e comoda location ottimamente gestita e vigilata dai volontari della locale Associazione FIPSAS coordinati dall’instancabile Enzo Loreti, vero deus ex machina mantovano del settore.

La zona prescelta per la gara è stata la seconda, quella cosiddetta del Porto.

40 gli iscritti provenienti da varie zone dell’Italia del Nord, che si sono confrontati con i difficili pesci di questo canale, presenti in abbondanza nelle acque virgiliane ma sempre estremamente difficili da catturare, come i risultati riportati stanno a dimostrare.

Vince la prova M. Tacchetto con un peso che sfiora gli 8.000 punti, grazie anche ad un bel siluro; altri vincitori di settore, nell’ordine, Negri S, Pandini M, Genesini E.

Angelo Borgatti – foto Paolo De Guidi


Non solo gara, alcuni concorrenti erano presenti in altri tratti del campo gara per le prove in previsione del campionato italiano di domenica prossima. Tra questi anche Matteo Rizzetto che ha provato la pesca grossa, e alla fine dopo una lunga attesa è stato premiato con una bella carpa stimata sui 7 chili.

LE CLASSIFICHE


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.