AGONISMO COLPO: IL REGIONALE LOMBARDO IN FISSERO ALL’INSEGNA DELLA LENZA MANTOVANA

Sul Fissero Tartaro nei due campi di gara conosciuti come Garolda e Ca Vecchia si è svolta la seconda prova del regionale lombardo colpo.

I concorrenti delle 30 squadre partecipanti si sono cimentati in una pescata alla ricerca delle classiche plachette e qualche breme di taglia (poche per la verità) anche grazie all’uso del foiulle e del ver de vase.

La tecnica utilizzata è stata la solita della roubaisienne su diverse distanze come del resto questo canale impone soprattutto nei mesi estivi.

Al termine delle tre ore si impone una stratosferica Lenza Mantovana Colmic che piazza due squadre sul primo e terzo gradino del podio. (sq. A con 9 penalità) (sq. B con 12 penalità). Tra le due sorelle si intromette sempre con 12 penalità la Longobardi Milo.

Al comando nella classifica progressiva troviamo dopo due prove la Nuova Lloyd Colmic sq. C con 26,5 punti, al secondo posto si piazzano i Pescatori Albiatesi Maver con 29 punti in coabitazione con la Bassa Lodigiana Senna Acqua Azzurra Milo.

 regionale_lombardia  settori_2 prova

 regionale_lombardia _giornata_2_prova

 regionale_lombardia  progressiva_2_prova

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.