TRIONFO FERRARI… NON SOLO IN PISTA !

Ebbene sì, anche quest’anno, come ormai da tradizione, si è svolta l’importate kermesse con protagonista il gruppo pesca Ferrari ed il gruppo pesca Veca, due aziende che nella vita di tutti i giorni sono partner e riescono a produrre cose straordinarie ma per una volta all’anno se le danno di santa ragione (in senso ironico ovviamente).

E così appuntamento fissato per sabato 10 giugno ai Laghi Vivinatura di Modena dove la compagine Ferrari sfida il gruppo Veca a suon di carpe. Ago della bilancia il grande Milo Colombo, grande tifoso Ferrari, che con il suo gruppo di aficionados non manca mai a questa splendida kermesse.

Presenti, e con grande piacere, anche noi di Match Fishing, davvero onorati di essere invitati alla “sfida dell’anno”.

Sono ormai due anni in fila che la Ferrari riesce a spuntarla e la Veca non vuole lasciare nulla al caso. Così il suo capitano Enrico si è prodigato in allenamenti estenuanti per tuttala settimana precedente alla sfida tanto da essere nominato nella nota trasmissione di rai3 dedicata alle persone scomparse. Ma Enrico era lì, sulle sponde del lago,  pronto a carpire ogni segreto, ogni minimo dettaglio per capitanare il suo team alla vittoria, come un vero leader.

E poi la speranza era quella di incontrare una compagine che dopo due anni di vittorie consecutive poteva presentare alcuni sintomi “da pancia piena” (non nel senso stretto di circonferenza addominale).

Parte la sfida e con essa gli immancabili sfottò. Il gruppo Ferrari come sempre va alla grande ma il gruppo Veca questa volta ribatte colpo su colpo e verso la fine sembra quasi poter avere la meglio.

Si arriva alla pesatura, si compilano le classifiche dei settori e si fa la conta… uno, tre, otto, dieci… i piazzamenti Veca sono buoni ed alla fine del conteggio si arriva ad un ottimo totale, un 53 che lascia aperte le speranze di vittoria. Si passa al conteggio Ferrari, due, quattro, otto… (dai che ci siamo)… dodici, sedici… (ci siamo, ci siamo)… trenta, trentadue… (stavolta è quella buona)… cinquanta, CINQUANTADUE… NOOOOOO,non può essere! Per un solo punto!

Si effettua il riconteggio, si invitano gli osservatori Onu, l’ordine dei notai ed il signor-no di rischiatutto…. niente da fare, il punteggio è confermato: LA FERRARI TRIONFA ANCHE QUESTA VOLTA!

D’altra parte il cavallino rampante ha la vittoria nel suo DNA, c’era da aspettarselo che una volta indossata la maglia rossa si è immuni dalla sindrome da pancia piena.

Quindi ancora una volta la sfida dice FERRARI, anche se poi la pancia piena ce l’hanno avuta tutti nel post gara con l’ottima cena preparata per l’occasione presso il complesso dei Laghi Vivinatura.

Ma alla fine, pensandoci bene, la Ferrari ha vinto solo sulla carta, perché nella realtà hanno vinto tutti in questa splendida giornata all’insegna dello sport e dell’amicizia.

Un ringraziamento particolare agli sponsor della manifestazione, l’azienda SOFTSYSTEM, l’azienda WMT, il gruppo pesca FERRARI ed il gruppo pesca VECA che hanno reso possibile lo svolgimento di questa splendida manifestazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.