TROFEO SURF CASTING OPEN a coppie “2° MEMORIAL FILIPPO MONTEFIORE” 10 GIUGNO 2017

L’incantevole litorale di Scerne di Pineto ha ospitato sabato 10 Giugno 2017 il trofeo open di pesca sportiva a coppie – Disciplina SURF CASTING – denominato “ MEMORIAL FILIPPO MONTEFIORE” giunto alla sua seconda edizione.

L’evento, intitolato ad uno dei soci fondatori dell’associazione organizzatrice ASD Tecnolenza Adriatica Pineto (Colmic), ha richiamato ben 54 coppie formate tanto da agonisti ( provenienti da varie società e regioni) quanto da dilettanti che si sono “scontrati” in una gara della durata di quattro ore ( 19:00 -23:00) combattuta, sin dall’inizio, a suon di pesci appartenenti a specie diverse.

Il regolamento adottato è stato quello del cd. “catch and release” il quale prevede la misurazione da parte dei giudici della preda catturata ed il suo immediato rilascio in mare con piena pace dell’ecosistema marino, quotidianamente depauperato per incuria e mancato rispetto delle normative vigenti.

La sommatoria dei centimetri di ciascun pesce ha, quindi, determinato la classifica delle coppie di ciascun settore e, di conseguenza, quella finale. Particolare ed apprezzabile è stata la presenza di agoniste del “gentil sesso” le quali hanno dimostrato, ancora una volta, di saper competere con grinta e tecnica in uno sport, di norma, praticato dal genere maschile…

Encomiabile lo sforzo organizzativo dei componenti della ASD Tecnolenza Adriatica Pineto che ha permesso, grazie anche alla collaborazione del Comune di Pineto ed al Comando di Polizia Municipale della cittadina, di raggiungere il record di presenze raddoppiando quelle dell’edizione precedente per un giusto mix di ospitalità, location e ricche premiazioni a marchio Colmic, sponsor tecnico dalla manifestazione.

Venendo ai risultati di gara, la vittoria è andata alla coppia Andrea Quartiglia-Agostino Antonelli dell’ Asd Surf Casting Adriatico Maver che ha totalizzato ben 16 catture, seconda assoluta quella formata da Johnny D’Alfonso – Ronca Gianluca del Beachman Club Adriatico con 14 prede e terza quella composta da Zefferino Guidi –Manuela Pasquali della Apsd San Benedetto Maver con 13 pesci.

Particolarmente gradita da tutti i partecipanti la cena servita presso l’Hotel “Parco degli Ulivi” quale struttura ove si è svolto il simpatico raduno pre-gara e la splendida cerimonia finale con un arrivederci alla prossima edizione, sempre all’insegna dell’amicizia, dello sport e del rispetto della natura.

Per M.F., ASD Tecnolenza Adriatica Colmic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.