VII° Campionato Italiano Forze di Polizia: ANCORA BATTELLINI !!

Al nastro di partenza e a disposizione del Giudice Nazionale Federale  Gildi Nicola, 30 concorrenti, iscritti attraverso l’A.S.D. P.F.P. e ASPMI Associazione Sportiva Polizia Municipale di’Italia,   in una cornice a dir poco fantastica, quale quella di Calcinaia Nuova (PI),  si sono dati appuntamento,  nei giorni 14 e 15 giugno u.s. per disputare   la settima edizione del campionato Italiano Pescatori Forze di Polizia, organizzato dall’A.S.D. P.F.P. in collaborazione con il Gruppo Sportiva della Polizia Municipale di Firenze.

Il Campionato,  oltre ad incoronare il Campione  Italiano da vita ai 10 nomi che andranno a comporre la Nazionale e il Team Italia, che nel 2018 rappresenteranno la nostra Nazione ai Campionati Europei di categoria,  che si terranno in Olanda.

Due giorni intensi dove, una perfetta macchina dell’organizzazione gestita con merito dall’infaticabile Francesco Cipolli, segretario della P.F.P.   in uno spirito più che  amichevole ma agonistico allo stesso tempo, a fatto si che tutti i partecipanti si siano dati battaglia fino all’ultimo gatto.

A  prevalere su tutti, uno strepitoso Battellini Roberto (Vigili del Fuoco), che con due penalità e 48.740 Kg., si lascia alle spalle un altrettanto bravo e combattivo Becatti Rossano, del Gruppo Sportivo Polizia Municipale di Siena (ASMPI) il quale perde per la prima piazza solo per la differenza peso, in quanto, anche lui, porta a casa due sole penalità ma con 37.040 Kg. .

Complimenti anche a Vito Benvenuti, sempre del Gruppo Sportivo Polizia Municipale di Siena (ASPMI) , che conquista il terzo gradino del podio con tre penalità. A squadre invece la coppia Benvenuti e Becatti, hanno detto no alla coppia Battellini – Romanzetti Michele, (Vigili del Fuoco) quest’ultimo, individualmente, si è classificato nono assoluto con sei penali e 39.190 Kg. La terza squadra classifica, appartiene al  Gruppo Sportivo Polizia Municipale di Prato,  (ASPMI) composta da Ferri Riccardo, sesto assoluto e Vicini Valerio, quinto assoluto.

Nell’occasione l’ASPMI rappresentata dal funzionario Antonio Fontana,  ha provveduto a premiare i propri iscritti, assegnando così il titolo Italiano a Beccati Rossano, al secondo posto Vito Benvenuti e al terzo Posto Viciani Valerio.

Per i comandi,  conquistano il Titolo di Campioni Italiani, Siena, con la coppia Benvenuti – Becatti, al secondo posto Prato con la coppia Viciani – Ferri, al terzo Posto Milano con la Coppia Manzelli – Ghisalberti. Sono inoltre stati dati riconoscimenti agli over 60.

Tutte le premiazioni si sono svolte presso il ristornate il Bistrot del Tennis a Pontedera.,

L’unica nota dolente è dettata dal fatto che quest’anno,  a causa dell’alto costo della trasferta l’Italia non sarà presente ai Campionati Europei ,che a settembre, si terranno in Inghilterra e tutto ciò con un pizzico di amaro in bocca,  visto il successo del 2016 in occasione degli Europei che si sono tenuti a Peschiera del Garda. Però, sicuramente ci rifaremo nel 2018, in Olanda.

Per concludere doverosi ringraziamenti e in  particolare alla FIPSAS, la quale ha patrocinato la manifestazione, alla ditta STONFO di Firenze, la quale è stata presente alle premiazioni con numerosi suoi articoli.  Alla Dirigenza della A.S.D. P.F.P. e dell’ASPMI. In ultimo ma non per ultimo,  un  grazi al Giudice federale Gildi Nicola il quale è stato sempre presente i questo tour de force

L’Appuntamento è per il 2018.

CLASSIFICA INDIVIDUALE

CLASSIFICA SQUADRE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.