AGONISMO PIEMONTE: SUL CAVO LAMA LA 2° PROVA DEL REGIONALE

Domenica 02 luglio è stata disputata sul Cavo lama a Novi di Modena la seconda prova del campionato regionale Piemonte 2017, che nel suo calendario prevede ben 2 gare “fuori” regione, la prima sul Cavo lama e la seconda nel primo week end di settembre sulla Fiuma.
Le 24 formazioni sono state dislocate sui campi di gara di ponte Borelle e Cà rossa, ed entrambi i campi hanno fornito una buona resa in termini di pescato.

Fin dalle prove di era riscontrato parecchio disturbo da parte dei gamberi, che obbligavano i concorrenti a variare la linee di pasturazione e di pesca al fine di sottrarsi a questi famelici disturbatori.

La taglia dei carassi e il jolly di alcune carpe , faceva pendere l’ago della bilancia a favore di coloro che con le loro scelte sul tipo di pasturazione e di innesco era riuscito a effettuarne la selezione.

Si è assistito a impostazione diverse , chi prediligeva una pasturazione con una prevalenza di pastura, altri che pur rischiando di attirare i famelici gamberi hanno forzato con una pasturazione a base di bigattino incollato.

Alle fine delle tre ore di gara svolta sotto un sole cocente, la classifica vede nella prima posizione la squadra A della A.d.p.s. Eridania 91 Colmic con 10,5 penalità , che bissa così il primo posto della prima prova e consolida il suo primato in classifica generale.

Al secondo posto di giornata troviamo la Squadra B del C.p.t. Barriera Nizza Tubertini con 11 penalità, chiude il podio la squadra A dell’ A.d.p.s. Gloria Tubertini con 13 penalità.

Impeccabile l’organizzazione della gara da parte delle società I diavoli Tubertini, con le operazioni sul campo coordinate da Franco Bisi e dal giudice di gara Maurizio Corsico.

Appuntamento per la seconda prova il 3 settembre 2017 sulla Fiuma.

per M.F., Ivan Gaido.

2^Prova Reg Colpo 2017

CL Progr a Squadre Reg Colpo 2017

 

PRIMI CLASSIFICATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.