FIUME MINCIO PESCHIERA: GARA DI SOLIDARIETA’ PER I TERREMOTATI

Domenica 27 agosto è stata una giornata dedicata alla solidariertà per i 100 concorrenti iscritti alla gfara di Peschiera.

La sezione di Verona in collaborazione con la Società Organizzatrice BOSA VIBEL E PILASTRONI TRABUCCO  ha curato l’evento FIPSAS PER IL TERREMOTO il cui ricavato, pari alla quota di iscrizione di 5 euro a concorrente, è stato devoluto alle popolazioni terremotate del centro Italia tramite la Fipsas Nazionale.

Un piccolo gesto a distanza di un anno dal tragico evento che ha messo in ginocchio migliaia di famiglie e lasciato alle spalle morte e distruzione.

Un applauso dunque agli ideatori di questa gara di pesca il cui risultato sportivo passava certamente in secondo piano.

La manifestazione e’ iniziata alle ore 10 preceduta dalla classica pasturazione di 10 minuti dove i concorrenti hanno iniziato ad alimentare le loro postazioni di pesca.

Le catture sono state i classici cavedani e scardole che popolano questo fiume oltre a qualche carassio.

Le tecniche di pesca principalmente utilizzate sono state per la pesca corta la roubaisienne e le bolognesi, mentre per una pesca più’ a lunga distanza so poteva oltre alle bolognesi utilizzare anche l’inglese.

Al termine della gara i vincitori dei settori sono stati nell’ordine:
PAFFUTI ALESSANDRO PILASTRONI 2770
CALANI PESCALUNA 3420
GLISENTI GIANLUCA LEONESSA 3980
BALDINI ALBERTO ACQUA AZZURRA 3870
IOVINE LINO CONCEPT 4730
ROLLO GIANLUCA GROANE 4580
ZUCCHI FRANCO TRITIUM 3470
GIOVINETTI LUCIANO ARGENTIA 2690
TECNICO DA 8
PANNI NICOLA PONTEVICHESE 2540

Da questo splendido fiume un arrivederci alla settimana prossima con la 4 prova del trofeo di serie A1 che vedrà impegnate 40 squadre.

GALLERIA FOTOGRAFICA

Per M.F., Simone Ravizza

Nelle foto sotto il nostro Simone Ravizza in azione con la bolognese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.