TRIS PER ALBERTO ITALIANI CHE  TRIONFA DI NUOVO ALL’ADRIATIC MASTER COLPO

Dopo l’Adriatic Master Top Feeder, sempre a Teramo, nel pescosissimo  lago gestito dal negozio OVERFISH di Procacci e Santori, nel week end appena trascorso, si è svolta l’edizione 2017 dell’ADRIATIC MASTER COLPO, che ha visto la partecipazione non solo di forti pescatori  provenienti da tutta Italia, tra cui Milo Colombo ed il Campione Italiano Master Giovanni Marranzano, ma anche agonisti spagnoli e francesi.

Due giorni di gare infuocate, sempre con la formula del 4×4, 4 manches della durata di 4 ore ciascuna, due al sabato e due alla domenica.

Il lago ricchissimo di carpe, ha risposto alla grande, regalando tantissimo divertimento e pesi davvero importanti, in questa occasione con la tecnica della roubaisienne.

Il PC TERAMO MILO, piazza sul podio tre suo atleti, Alberto Italiani, dopo aver partecipato anche alla gara di feeder con buoni risultati,  conquista per le terza volta, anche questa edizione targata 2017 dell’ADRIATIC MASTER COLPO, sfoggiando tutta la sua simpatia e bravura, totalizzando complessivamente 163.000 punti.

A seguire sul podio, secondo posto per il suo compagno di squadra nell’A/5, Andrea Paterna, con 145.000 punti, che anche lui aveva provato l’ebrezza del feeder qualche settimana prima, ed infine ottimo terzo Enrico Camponi con 136.400 punti.

Quarto posto per Mirco Mariani del Top Carp e quinto posto per  il fortissimo spagnolo Tomas Romera.

Ma ora leggiamo la piccola intervista che mi ha rilasciato gentilmente Alberto Italiani, ragazzo umile e sempre sorridente, che ha fatto parte anche della Nazionale Giovani e che da anni, insieme  alla sua societa’ il PC TERAMO MILO, rappresentano uno dei team piu’ forti nel panorama italiano della pesca al colpo.

Complimenti Alberto, una vittoria importante per te questa dell’Adriatic Master Colpo, che vede la partecipazione di forti pescatori italiani e non!!

Ciao Natascia, grazie per i complimenti. Si, hai ragione, l’Adriatic Master è davvero la gara a cui tengo di piu’ e che aspetto con ansia per un anno intero. Una gara che richiama ogni anno tanti forti agonisti e che tutti sperano, almeno una volta, di poter vincere. Questanno oltra al caro Milo, hanno partecipato anche due spagnoli tra i quali il grande Tomas Romera!!  

16 ore di gare in due giorni, sono molto dure. Ti aspettavi questo risultato?

L’ Adriatic Master colpo è una gara in due giorni comprendente gare da 4 ore. Vince chi nelle 16 ore ha il maggior peso. E’ senza dubbio una gara dura e difficile, perche’ è necessario dare sempre il massimo per tutti e quattro i turni. Questa è la terza volta che la vinco e, per me, non esiste gara piu’ bella!!!

Come hai pescato e con quali attrezzature?

Ogni anno le carpe diventano sempre piu’ furbe e difficili da prendere. Ho pescato esclusivamente a 7 pezzi con un amo del 20 e finale dello 0.11, ed a galla con lenze dello 0.14 e 0.12 diretto, pasturando solo con i bigattini sfusi.

Una settimana prima di questa gara, hai partecipato anche all’Adriatic Master Top Feeder, una specialita’ nuova per te. Ti posso chiedere le tue impressioni su questa tecnica?

Si, è vero, la settimana prima ho partecipato in coppia con il mio carissimo amico Andrea Paterna alla 16 ore feeder, Tecnica nuova per noi, all’apparenza facile, ma che invece si è rivelata essere una pesca dinamica, con le sue regole ed assolutamente divertente!! Sono sincero nel dire che ero partito con diversi pregiudizi , ma mi sono dovuto ricredere……non vedo l’ora di riprovarci!!

A chi dedichi questa ennesima vittoria??

Ogni vittoria è dedicata alla persona piu’ importante e che ha sempre creduto in me….mio padre!!

Credo, anche non avendovi partecipato, che l’organizzazione sia stata fantastica come nella gara a feeder, in cui invece c’ero. E’ vero??

Si, hai ragione, tra le tante cose che rendono speciale questa manifestazione è sicuramente l’organizzazione ed il clima di festa che si respira. Tutti amici e tutti con il sorriso. Alla premiazione Milo ha detto una frase speciale, che è un po’ la cosa piu’ importante anche nella vita di tutti i giorni…….” sorridere per vincere!”.

Vuoi ringraziare qualcuno in particolare?

Ringraziamenti speciali vanno a Sergio e Fabio…due persone speciali che danno tutto per questo sport e rendono sempre fantastica questa manifestazione. Ed al mio caro amico Andrea…che piu’ che un amico è un fratello. Insieme sono come la mia seconda famiglia. Come poi non ringraziare Milo, Enrico, Luigi e la societa’ tutta, che rendono tutto questo possibile.

Grazie ed in bocca al lupo per il proseguo della stagione agonistica!!

Grazie a te Natascia, per i tuoi belli articoli  e perche’ permetti di far conoscere questa manifestazione e la piccola realta’ della PC TERAMO anche al di fuori.

Per MF

Natascia Baroni

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.