SUL TITANO SVENTOLA LA BANDIERA DELLA LENZA BIANCAZZURRA TUBERTINI

Si è da poco conclusa questa edizione 2017 del Campionato Sammarinese di pesca al colpo, un trofeo che vede impegnati gli agonisti della Repubblica di San Marino che partecipano per contendersi sia il titolo a squadre che quello individuale.

Anche quest’anno il campionato è stato molto avvincente ed è stata sperimentata una nuova formula che prevedeva squadre da 5 concorrenti divise in settori che permettessero sempre scontri diretti senza avere elementi della stessa società nello stesso settore.

Una formula nuova e, come tutte le novità, ancora da metabolizzare in pieno ma che comunque ha riscosso alcuni consensi e che comunque si offre ad eventuali nuove proposte che potrebbero migliorarla.

In virtù dell’ottima partecipazione al campionato e dello spirito sportivo dimostrato in tutte le competizioni la Federazione Sammarinese Pesca Sportiva nella persona del presidente Graziano Muraccini ci ha pregato di ringraziare tutti i partecipanti al campionato.

Ma ora veniamo ai risultati sportivi, quelli che a volte fanno sorridere ed altre lasciano invece l’amaro in bocca.

Quest’anno a sorridere sono i ragazzi della Lenza Biancazzurra Tubertini che conquistano la medaglia d’oro e mettono al collo il pass per la prossima edizione del mondiale per club che si svolgerà in Ungheria nello splendido scenario del Walterland.

Alle loro spalle i ragazzi della Cannisti Dogana Colmic e terza posizione per la Serravalle Maver che dopo alcuni anni vissuti “andando al massimo” non riescono a ripetersi anche in questa edizione.

Per quanto riguarda la classifica individuale a trionfare è stato Jacopo Angelini che conquista la medaglia d’oro davanti ad Alfio Lazzarini, argento, ed a Marco Scarponi che conquista la medaglia di bronzo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.