CARPITALY 2018: ENNESIMO GRANDE SUCCESSO, Carpitaly numero 20 chiude con oltre 12.000 visitatori.

Gonzaga, 18 febbraio 2018.

Ancora un’edizione positiva per Carpitaly, la fiera internazionale della pesca sportiva, che chiude oggi la sua ventesima edizione alla Fiera Millenaria di Gonzaga con oltre 12.000 visitatori.

“Anche dopo vent’anni Carpitaly resta una manifestazione dinamica e capace di rinnovarsi, seguendo le richieste di un pubblico molto appassionato, che dimostra sempre grande affetto nei confronti della nostra fiera”, dichiara il presidente di Fiera Millenaria Giovanni Sala. “L’offerta commerciale è di altissimo livello con tutte le principali aziende di settore a livello mondiale che, di anno in anno, investono sempre di più in questo appuntamento. Ci rende, poi, particolarmente orgogliosi l’aver introdotto da tre anni a questa parte anche momenti di riflessione che hanno saputo unire una comunità (quella degli amanti della pesca sportiva) particolarmente compatta e appassionata in una battaglia molto importante: la lotta al bracconaggio ittico, un fenomeno che sta danneggiando drammaticamente le nostre acque interne e in particolare il fiume Po. Quest’anno abbiamo proposto due interessanti conferenze durante le quali abbiamo approfondito le potenzialità della pesca sportiva come presidio anti-bracconaggio e volano di sviluppo turistico del territorio, oltre alla nuova proposta di legge per aggiornare lo sfruttamento delle acque interne. Di spessore i relatori, con personaggi del mondo della politica, delle associazioni dei pescatori e delle forze dell’ordine”.

Anche quest’anno il pubblico è stato internazionale. Gli appassionati di pesca alla carpa e al siluro sono arrivati a Gonzaga da tutta Italia, Austria, Germania, Inghilterra ed Est Europa.

Per il secondo anno, grazie all’introduzione del nuovo padiglione della fiera, la manifestazione ha occupato una superficie di 14.000 metri quadrati che ha ospitato 100 espositori qualificati.

Il prossimo appuntamento in programma alla Fiera Millenaria di Gonzaga sarà la fiera antiquaria Del C’era Una Volta, in calendario 3 e 4 marzo con ingresso gratuito.

A Gonzaga per MF era presente il nostro Luca Caslini al quale abbiamo rivolto alcune domande:

Luca tu che sei stato al Carpitaly confermi il grande successo?

Si Ale, sono stati infatti davvero tantissimi i visitatori che hanno riempito i padiglioni della fiera di Gonzaga approfittando della possibilità di vedere le novità 2018 per quanto riguarda il Carp e Cat Fishing, ma anche della possibilità di acquistare i prodotti approfittando delle tante offerte proposte dagli stand dei vari negozi presenti.

Di interessante cosa hai visto?

Ogni anno c’è sempre qualcosa di nuovo, a tal proposito quest’anno ho trovato molto interessante la sinergia proposta da Trabucco con il marchio K-Karp: nello stand dell’azienda emiliana era possibile visionare le novità e grazie all’accordo con il sito sport.it acquistare subito i prodotti.

Tanti marchi importanti che non possono mai mancare ad  evento come questo, giusto?

Si certo, presente ovviamente anche Fox, azienda da sempre leader in questo settore, ed anche Sensas con lo storico marchio Starbaits.

Non solo aziende ma anche la Federazione..

Non poteva mancare la FIPSAS con il proprio stand, i propri simulatori di pesca e soprattutto il proprio impegno anche in importanti eventi organizzati in occasione della fiera e finalizzati al sempre maggior impegno per la tutela delle nostre acque.

Ogni anno è stato organizzato un convegno sui problemi del settore, quest’anno cosa è stato fatto?

Si infatti l’anno scorso si è parlato molto di lotta al bracconaggio ittico, un fenomeno che sta danneggiando drammaticamente le nostre acque interne e in particolare il fiume Po. Quest’anno sono state organizzate due conferenze durante le quali sono state trattate le potenzialità della pesca sportiva come presidio anti-bracconaggio e volano di sviluppo turistico del territorio, oltre alla nuova proposta di legge per aggiornare lo sfruttamento delle acque interne.

Bene allora arrivederci alla prossima edizione del 2019.

Si certo ma a tutti rinnovo l’invito a ritrovarsi il prossimo fine settimana a Vicenza per il Pescare Show, noi di matchfishing ci saremo. Vi aspettiamo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.