IL MEMORIAL CLAUDIO GHINI ALLA COPPIA ZUCCHINI-VECCHI

Domenica 25 marzo la Cannisti Castel Maggiore Maver era di scena al Lago Aria Aperta di Bentivoglio, per organizzare il “MEMORIAL CLAUDIO GHINI”.

 

I memorial sono sempre appuntamenti particolari, ci si trova per ricordare un amico che non c’è più, e lo si fa nella maniera più consona per un agonista scomparso, dedicandogli una manifestazione agonistica, una di quelle che lui amava tanto, ma oltre alla particolarità dell’avvenimento vi è anche un velo di tristezza che ha pervaso tutti i suoi amici che hanno voluto essere presenti a questo appuntamento.

 

Il campo di gara di Bentivoglio è il sito più adatto per svolgere questo tipo di manifestazione, che più che una gara, è un incontro tra amici, ed è proprio quello che è avvenuto in questa occasione. La pesca c’è stata e si è svolta tutta a roubaisienne per tutti i 32 concorrenti in lizza, la pescosità non è stata particolarmente ricca, ma sufficiente per poter permettere diverse catture di carassi e carpe.

 

Al termine delle tre ore canoniche di gara a prevalere è stata la coppia formata da Luigi Zucchini e Mauro Vecchi che hanno fermato l’ago della bilancia su kg. 15,530. Secondo posto per Poppi e Treggiari con kg. 14,180 e terzo posto per la coppia Vanni e Siviero con kg. 9,695. A consegnare le targhe in memoria di Claudio, riservate ai vincitori, è stata la moglie Lucia assieme al figlio Alex.

La gara, oltre a portare il nome dell’amico scomparso, aveva anche la definizione di “SALSICCIATA”, perché tutti i concorrenti sono stati premiati con ottima carne da griglia e profumatissima salsiccia, una tradizione questa che si ripete da anni con l’apprezzamento unanime dei concorrenti.

Umberto Tarterini

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.