Ai Laghi di Faldo la 9^ edizione del Trofeo dell’Agnello.

Domenica 25 Marzo ai Laghi di Faldo, presso Montone (PG), il PC CANNARA GUALDESE COLMIC ha organizzato la consueta gara prepasquale, giunta alla 9^ edizione.

Come sempre la manifestazione riscuote un gran successo in termini di partecipazione, grazie all’ottima organizzazione e ai ricchi premi che il PC Cannara Gualdese, forte degli sponsor che aderiscono alla manifestazione, mette in palio.

Grazie alla collaborazione dello sponsor tecnico Colmic e delle ditte “Tecnomacchine”, “Maglificio Tessil” e “La Coccinella”, anche quest’anno ben 67 coppie hanno partecipato all’evento.

La giornata soleggiata è iniziata con un leggero brivido freddo dovuto ai –3° notturni e all’anticipo orario dovuto all’ora legale.

Purtroppo il lago non ha atteso le aspettave di tutti gli intervenuti causa la poca pescosità, regalando bottini striminsiti per questo meraviglioso impianto della Fipsas Umbra.

Nella stessa data ad Adria si è svolto il “mitico“ Memorial Pasinetti, manifestazione che dal 2008 al 2010 si è svolta  su questo campo gara, a dimostrazione delle forti potenzialità di questa struttura, che oggi purtroppo non mostra.

Mi rimane molto difficile commentare una meravigliosa manifestazione come questa in termini agonistici in quanto il lago ha qualche problema.

Non conosco bene le cause ma apprezzo il lavoro delle federazione locale, provinciale e regionale che stanno prodigandosi in tutti i modi per riportare questa struttura ai livelli che merita. Siamo fiduciosi che farà di tutto per riuscirci.

Il nuovissimo impianto di ossigenazione dell’acqua .

Entrando nella disamina della gara possiamo constatare che, nonostante la poca pescosità, ai vincitori vanno sempre i meriti perchè proprio in queste occasioni la conoscenza e la tecnica hanno sempre la meglio.

Per la cronaca la gara a coppie è stata vinta dal duo della lenza Eugubina Miscanti-Monacelli, seguita dalla coppia Fagioletti-Isidori della Blu River Terni.

Terzi sul gradino del podio ancora una coppia della Lenza Eugubina; coppia che farebbe invidia a ogni pescatore agonistico: padre Bazzucchi Lucio  e figlio Daniele che, sulle orme del padre, sta prendendo il buon vizio della vittoria.

Siamo sicuri che questa bellissima manifestazione continuerà a riscuotere i successi che merita anche nei prossimi anni, grazie al forte entusiasmo del PC Cannara Gualdese Colmic e alla tanta passione che i pescatori umbri hanno, supportati anche da una grande federazione regionale.

Il PC Cannara Gualdese Colmic ringrazia gli sponsor e tutti gli intervenuti alla manifestazione.

  Classifica Finale Trofeo Dell’Agnello

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.