Alla Cannisti Sasso Marconi Colmic la prima del Provinciale a Box

Domenica 22 aprile, nelle acque del canale Riolo in località Malalbergo (BO), si è tenuta la prima prova del Campionato Provinciale a Box della Sezione FIPSAS di Bologna. L’organizzazione della competizione era affidata alla Cannisti Castel Maggiore Maver, che ha saputo portare a termine il compito affidatole, in maniera precisa e puntuale. A dirigere le operazioni in qualità di Giudice di Gara Federale vi era Claudio Sabioni che seguito tutte le operazioni , dal sorteggio dei posti gara alla premiazione finale.

Il campo di gara bolognese, in questa occasione, è stato molto pescoso a fare la differenza sono state le carpe, che hanno abboccato numerose alle lenze dei concorrenti sia di chi pescava a roubaieinne sia di chi invece ha provato all’inglese in prossimità della sponda opposta. L’esito finale di queste ferrate hanno deciso il risultato del settore, diverse infatti sono state le carpe , anche di grossa taglia, che si sono slamate o hanno rotto il terminale del concorrente, mentre altre sono finite nelle nasse e da qui la differenza.

Un altro elemento interessante a livello pescosità lo hanno determinato i carassi, ne sono stati catturati molti diversi dei quali di notevole taglia. Cosa questa che non succedeva da tempo in questo campo di gara.

Un altro elemento interessante da sottolineare è stata la partecipazione, ben 35 squadre hanno preso parte alla competizione, anche questo è un dato nuovo, una partecipazione in crescendo che ha molto gratificato sia gli organizzatori che la Sezione Provinciale. Il campo di gara è stato diviso in sette settori da cinque squadre ognuno.

Al termine delle tre ore di gara la bilancia ha premiato la squadra B della Cannisti Sasso Marconi Colmic, la squadra composta da Bruno Carati, Mauro Lipparini, Giuseppe Perrone e Claudio Tondi, ha presentato alla pesa kg 21,420 di pescato che li ha portati sul gradino più alto del podio, seguiti da due squadre della Camaldoli Maver la B con 20,830 kg e la C con 19,850.

Classifica Finale:
1 Cannisti Sasso Marconi Colmic B 21,420 (1°
2 Camaldoli Maver B 20,830 (1°
3 Camaldoli Maver C 19,850 (1°
4 Team Crevalcore Tubertini B 18,480 (1°
5 Cannisti Sasso Marconi Colmic A 13,290 (1°
6 Minerva Rossoblu68 Team Bazza A 12,960 (1°
7 Lenza Medicinese Tubertini B 8,650 (1°
8 Minerva Rossoblu68 Team Bazza C 17,010 (2°
9 Cannisti Castel Maggiore Maver C 16,300 (2°
10 Team Crevalcore Tubertini C 13,300 (2°
11 Pescatori Molinella A 11,510 (2°
12 ASD Pianorese Bazza A 11,080 (2°
13 Team Crevalcore Tubertini D 10,510 (2°
14 Cannisti Sasso Marconi Colmic C 6,120 (2°
15 Cannisti Castel Maggiore Maver A 12,665 (3°
16 Minerva Rossoblu68 Team Bazza B 11,880 (3°
17 Cannisti sasso Marconi Colmic D 9,715 (3°
18 Lenza Casalecchiese Tubertini A 9,500 (3°
19 Cannisti Castel Maggiore Maver B 8,990 (3°
20 G.P.O. Tubertini B 8,240 (3°
21 Team Crevalcore Tubertini E 6,005 (3°
22 Camaldoli Maver A 12,605 (4°
23 Team Crevalcore Tubertini A 10,770 (4°
24 Cannisti Casalecchiesi Bazza A 9,400 (4°
25 Amo Panigale Bazza B 7,070 (4°
26 ASD Pianorese Bazza B 6,150 (4°
27 Amo Panigale Bazza A 5,890 (4°
28 ATC Dozza Maver A 4,755 (4°
29 G.P.O. Tubertini A 12,305 (5°
30 Amo Panigale Bazza C 7,030 (5°
31 Lenza Medicinese Tubertini A 5,260 (5°
32 Cannisti Castel Maggiore Maver D 5,045 (5°
33 Amo Panigale Bazza D 3,510 (5°
34 G.P.O. Tubertini C 3,260 (5°
35 G.P.O. Tubertini D 2,770 (5°

di Umberto Tarterini

1° SQ CLASS

2° SQ CLASS

3° SQ CLASS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.