PAN e COMPANY AQUALYS… IMPOSSIBILE RESISTERE

Non so se i pesci abbiano lo stesso olfatto degli uomini, ma se solo si avvicina leggermente non potranno resistere al profumo della AQUALYS , la pastura di Pan e Company ideata per breme e carassi ma che ha un profumo talmente buono da ingolosire anche gli uomini.

Questa pastura è uno dei cavalli di battaglia di questa azienda perchè viene utilizzata con grande successo in tutta Italia ed i pescatori che la provano rimangono davvero soddisfatti.

Una miscela davvero centrata e che si presta a molteplici usi tant’è che moltissimi agonisti la utilizzano per insidiare i carassi del Cavo Lama o della Fiuma, ma anche a carpe anche se il suo top lo raggiunge nella pesca delle breme di grossa taglia.

Ha una granulometria media, con una tonalità sul giallo con punte di arancione dovute ad un integratore, un brasem particolare adatto proprio per insidiare pesci di grossa taglia. Inoltre al suo interno ha delle piccole scaglie che sono dei fiocchi di patata, ingrediente di cui le carpe e le grosse breme sono davvero ghiotte.

Se vogliamo scurire il composto, sulla base della moda del momento, possiamo mischiarla al 50% con la Fondo Nera Canale, una pastura anch’essa a base dolce che si sposa perfettamente con la AQUALYS.

La pastura è abbastanza tenace in quanto i fiocchi di patata una volta bagnati tenono a sciogliersi e rendere il composto abbastanza legante.

Se si pesca sul fiume o in situazioni di acqua corrente si può bagnare in una sola volta ed il composto tenderà leggermente ad impongarsi, ma con una setacciata otterreno un composto compatto e tenace ma che lavora perfettamente una volta sul fondo.

Bagnandola lentamente in due fasi il composto rimarrà decisamente più soffice e si potrà utilizzare anche nei canali dove abbiamo necessità di un composto che apra abbastanza velocemente.

Una particolarità davvero unica che rende la AQUALYS una pastura davvero eclettica e capace di adattarsi alle più svariate situazioni di pesca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.