PRANZO SOCIALE LENZA CASALECCHIESE TUBERTINI

 

Consueto appuntamento di fine stagione per la Lenza Casalecchiese Tubertini, che ha chiamato a raccolta Soci, amici e simpatizzanti presso il ristorante Perla Verde di Bazzano, ove il centinaio di convenuti ha potuto degustare i piatti tipici della tradizione culinaria bolognese: tortellini in brodo, tortelloni, tagliatelle, arrosti misti e bolliti.
Presenti all’evento anche il Presidente della FIPSAS bolognese Alberto Rossi ed il Presidente FIPSAS Emilia Romagna Mauro Tinti.

Prima della ricchissima lotteria, il Presidente Paolo Melotti, il segretario Massimo Bortolotti e il Consigliere Giorgio Bentivogli hanno voluto ringraziare lo sponsor tecnico Tubertini, lo storico sponsor Gioielleria Alberto Serrazanetti di Bologna (che da tempo immemorabile fornisce la “lenza d’oro” che ogni anno viene data in premio al primo classificato del campionato sociale, nel 2018 Paolo Melotti, e il socio sponsor Totti.

La Lenza Casalecchiese è una delle più antiche e blasonate società affiliate alla FIPSAS bolognese: infatti è stata fondata nel lontano 1947. Attualmente partecipa con una squadra al Girone Est Emilia Romagna del Campionato di serie B e con una squadra al Campionato Promozionale di Bologna di pesca al colpo. E’ aperta ad accogliere agonisti che vogliano cimentarsi nei vari campionati, dal Regionale al Promozionale, al ricco Campionato Sociale, che si articola in lago e canale. MOlto particolare la sua formula, che non prevede gli esterni di campo gara bensì l’utilizzo degli stoppers, ammessi di diritto alla finale dell’anno seguente.

Alla festa sono stati premiati, con medaglie d’oro, tutti i finalisti dei campionati sociali (canale, lago e master).

Campionato Sociale 2018
Paolo Melotti
Giorgio Bentivogli
Gianluigi Tattini
Gualtiero Bernardoni
Marcello Tattini
Gianni Giuliani
Claudio Cremonini
Roberto Busi
Massimo Bortolotti
Giancarlo Laurenti

Stoppers
Luca Scala
Mario Giuliani
Vittorio Zini
Simone Bui

Campionato Master, riservato ai pensionati.
Laurenti
Tattini
Busi
Bortolotti

Serie B Master
Totti
Pedretti
Zini

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.