Ai Laghi di Faldo la 10^ edizione del Trofeo dell’Agnello.

Domenica 14 Aprile ai Laghi di Faldo, presso Montone (PG), il PC CANNARA GUALDESE COLMIC ha organizzato la consueta gara prepasquale, giunta alla 10^ edizione.

Come sempre la manifestazione riscuote un gran successo in termini di partecipazione, grazie all’ottima organizzazione e ai ricchi premi che il PC Cannara Gualdese, forte degli sponsor che aderiscono alla manifestazione, mette in palio.

Grazie alla collaborazione dello sponsor tecnico Colmic e delle ditte “Tecnomacchine”, “Maglificio Tessil” e “La Coccinella”, quest’anno ben 77 coppie hanno partecipato all’evento.

Una partecipazione straordinaria dovuta, oltre all’importanza dell’evento, anche alla grande voglia di pescare in questa struttura, che a breve sarà scenario di competizioni regionali e provinciali.
La giornata mai soleggiata è stata graziata dalle previste piogge, in un clima a dir poco pre-invernale.

Il lago ha mostrato segnali di progressivo risveglio ma ancora non ha raggiunto i livelli di pescosità del passato, dimostrandosi non omogeneo nelle varie zone di pesca.

Per prevenire a questa inconvenienza la società organizzatrice si è adoperata con la partecipazione degli stoppers alle estremità delle zone, mettendoli in competizione tra loro.

Per la cronaca, la gara a coppie è stata vinta dal duo della Quintana San Marco Tubertini Pecetta Giuliano e Wojdan Andrzej Zbigr, seguiti dalla coppia del Cormorano Colmic Gullo Bruno e Bellucci Mauro. Terzi sul gradino del podio Bartolini Roberto e Marzocchi Erio del Fratta APSD Milo.

Siamo sicuri che questa bellissima manifestazione continuerà a riscuotere i successi che merita anche nei prossimi anni, grazie al forte entusiasmo del PC Cannara Gualdese Colmic e alla tanta passione che i pescatori umbri hanno, supportati anche da una grande federazione regionale.

Al termine della premiazione e dopo aver ringraziato gli sponsor e tutti gli intervenuti alla manifestazione, il PC Cannara Gualdese Colmic si è ritrovato attorno ad un tavolo per un pranzo sociale, oltre che per complimentarsi della riuscita manifestazione e per consolidare uno spirito societario che contraddistingue questa società, capitanata da un grande Enrico Palmioli presidente e tantissimi soci operativi.

Al termine del pranzo, non ancora appagati dalla “sete” di pesca, i soci si sono confrontati in una gara nel carpodromo della struttura dove tra sfottò, scherzi e goliardia hanno concluso una fantastica giornata.

Luigi BELLI.

Classifica 10° Trofeo dell’Agnello

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.