GARA FERRARI: DRAMMA SPORTIVO! (SI SCHERZA OVVIAMENTE…)

Una giornata all’insegna della pesca, dell’amicizia e del divertimento con gli inevitabili sfottò… (ad iniziare dal titolo). Anche quest’anno sono stati questi gli ingredienti della spettacolare sfida che vede contrapporsi Ferrari e Veca. Forse non tutti sanno che nell’azienda Ferrari vi è un nutrito ed agguerrito gruppo di pescasportivi così come nell’azienda Veca (vicini da casa e partner del cavallino rampante) e che ogni anno le due compagini si affrontano in una sfida senza esclusione di colpi.

Anche questa volta teatro della sfida lo splendido complesso dei laghi Vivinatura di Modena nel lago denominato Peraia (quello con le carpe giganti) e anche questa volta (diciamolo subito, “via il dente via il dolore” visto che ho pescato con gli sconfitti) vittoria Ferrari a discapito della compagine Veca. Ed è così che si è toccato il dramma sportivo…

Il capitano della Veca Enrico Schiatti dapprima è stato raccolto esanime sulle sponde del lago e successivamente è stato trovato a vagare senza meta all’interno del complesso (per fortuna recintato) tant’è che diverse personalità di spicco si sono mosse per ingaggiare il famoso psicologo/psichiatra/psicoterapeuta Vittorino Andreoli e gli hanno proposto di aiutare il malcapitato capitano con un ciclo di sedute… il professore ha rifiutato l’incarico ritenendolo estremamente complesso.

Scherzi a parte, davvero bellissimo clima (sia conviviale che atmosferico) a questa sfida che ha visto anche la presenza di personaggi di spicco del mondo della pesca, su tutti l’immancabile Milo che (tifosissimo Ferrari) come sempre non ha fatto mancare la sua presenza ovviamente con la compagine del cavallino rampante.

Complesso di laghi davvero stupendo anche se quest’anno (forse perché si è pescato al mattino o forse a causa del nubifragio di ieri) il pesce ha risposto un po’ meno del solito. I pesi sono però di tutto rispetto poiché pochi pesci ma di taglia davvero importante facevano muovere velocemente l’ago della bilancia. Come sempre alternanza Ferrari/Veca nei vari settori e classifica finale fatta sommando i punteggi di tutti i concorrenti …. classifica finale che dice Veca  46 penalità e Ferrari solo 38, ed anche quest’anno vittoria della Rossa , almeno a pesca, con la speranza di tutti i tifosi (me compreso)che questi successi possano presto trasferirsi anche in pista. Forza Ferrari (ma solo in pista e non a pesca 🙂 )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.