TROFEO DI SERIE A1: “MOSTRUOSA” NUOVA LLOYD COLMIC

Ieri e oggi si sono svolte sul canale di San Siro la 2° e 3° prova del Trofeo di serie A1.

Alle due prove hanno partecipato 50 squadre suddivise in due zone (1° e 2° zona hanno pescato in zona 2 mentre 3° e 4° zona in zona 3 sopra la chiusa).

La pesca e’ stata impostata alla ricerca dei classici carassi e carpette che sono molto presenti nel canale, con canne fisse corte da 2,5-3 metri sul fondo oppure con le punte della roubaisienne con lenze chiuse e terminali corti, o in alternativa la pesca a galla che poteva sempre essere fatta sempre a canna fissa o con 4-5 pezzi di roubaisienne.

Il canale si e’ presentato con una buona pescosità in tutte le zone, anche se nella gara del sabato nella 1° e 2° zona dello sporco presente in superficie sull’acqua ha reso molto difficile l’azione di pesca.

La 2° prova viene vinta dalla Nuova Lloyd (Colmic) con 6,5 punti, seguita in seconda posizione a brevissima distanza da Le Groane (Maver) con 7 punti e in terza posizione la Rivoltana (Colmic) con 9 penalità’.

La gara della domenica viene sempre vinta dalla Nuova Lloyd (Colmic) con 6 punti, seguita in seconda posizione dalla Tritium (Tubertini)con 9 punti e in terza posizione la Ravanelli (Trabucco) con 10 penalità.

Dopo tre prove troviamo in testa alla classifica generale i ragazzi della nuova Lloyd che con due prove spettacolari totalizzano solo 29,5 punti complessivi seguiti in seconda posizione dalla Rivoltana (Colmic) con 37 penalità’ e in terza posizione con lo stesso punteggio la Ravanelli (Trabucco).

Un arrivederci con questo campionato a settembre per le ultime tre prove che si svolgeranno una in fissero e due nel Fiume Mincio a Peschiera del Garda.

2 prova A1

3 prova A1

A1 progressiva dopo 3 prove

 

 

 

inizio pesce

fine pesce

inizio premi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.