Memorial Ilario Vitelli: Sarra Natalino e Vito Anniballe  si aggiudicano il trofeo.

In attesa delle due gare ufficiali della serie A4, i fiumi Liri e Sacco sono stati teatro della celebrazione di un pescatore, una persona squisita scomparsa proprio in occasione di una gara di pesca su questi campi gara, Ilario Vitelli papà di Vito anche lui agonista dell’ASPES Colmic.

La gara, con la formula a coppie sicuramente in linea con lo spirito di amicizia che ha contornato la manifestazione ha visto gli agonisti dislocarsi a Ceprano, Falvaterra e Pontecorvo.

La gara ha visto primeggiare nell’ordine dei campi gara menzionati la coppia SARRA NATALINO – VITO ANNIBALLE, a seguire la coppia LUIGI MACIGNANI e VITO VITELLI figlio di Ilario e terza coppia quella formata da BIASIOTTI AGOSTINO e DI VITO N..

Ricca la premiazione con prodotti gastronomici e targhe ricordo con tutta la società ASPES presente al gran completo.

Un saluto a tutti i lettori di MF. Andrea Romanelli

1° classificati SARRA NATALINO – VITO ANNIBALLE

2° classificati LUIGI MACIGNANI e VITO VITELLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.