CAMPIONATO ITALIANO INDIVIDUALE MASTER E VETERANI: SUL MINCIO DI PESCHIERA LA 3° PROVA

Dopo la prima e seconda prova di Ostiglia la numerosa comitiva dei Master e veterani della pesca al colpo si è trasferita sul Mincio di peschiera per la doppia prova di questo fine settimana.

Il campionato non finisce sul fiume Veneto ma si sposterà per il gran finale a metà ottobre sempre in doppia prova sul Circondariale di Ostellato dove si assegneranno i due titoli e la maglia della nazionale.

I nostri informatori, presenti oggi sul campo gara di gara di Peschiera, ci hanno raccontato che il fiume ha regalato poche catture catture per la maggior parte realizzate con la tecnica della bolognese, o chi ha provato anche con l’inglese a centro fiume o la rbs.

Questo campo gara, lo ricordiamo, ospiterà il prossimo anno, proprio in questo periodo, il 67° Mondiale per Nazioni, a 23 anni di distanza dal mondiale precedente che venne vinto dall’Italia e individualmente da Alan Scotthorne con Gucciardi e Milo sul podio,

Oggi sono usciti cavedani e qualche scardola ma tutti confidano in una pescosità migliore nella quarta prova di domani anche in previsione delle temperature meteo che sono viste tutte in rialzo.

Per adesso possiamo solo pubblicare una classifica dei master perchè non è stato possibile recuperare le altre in quanto sono sparite rapidamente dalla bacheca di esposizione.

Ovviamente non mancheremo al termine della quarta prova di pubblicare tutte le classifiche e nei giorni successivi anche le interviste ai protagonisti.

OSTIGLIA 2° prova master

OSTIGLIA 2° prova veterani

Leggi articolo prime due prove di Ostiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.