La L.N.I. di Spotorno Daiwa-Stonfo vince il Campionato Eccellenza per Società di Canna da Riva e si qualifica per l’Europeo 2020 in Spagna.

Domenica 15 Settembre, si è svolta la 3ª ed ultima prova del Campionato Eccellenza per Società sempre ad Ortona nel lato esterno ed è stata sempre la Società A.S.D. Tornado ad organizzare il tutto in modo egregio.

A questa ultima prova, hanno avuto accesso le prime 10 Società classificate dopo le 2 prove ( Genova e Brindisi), ma solo 7 si sono presentate sul campo di gara.

L’impresa era ardua, la L.N.I. Spotorno prima con 18 penalità è incalzata dal Circolo della Pesca di Livorno a 7 penalità di distacco, terza La Mestrina di Venezia con 12 penalità dalla prima.

Anche se il Circolo della Pesca realizza 8 penalità ( 1-2-2-3), il migliore della giornata, non riesce nell’impresa visto che la L.N.I. Spotorno ha realizzato 9,5 pen. ( 1-2-3-3,5).

Meglio è andata al Club Pesca Cervia che con 9 pen. ( 1-1-3-4) il secondo miglior piazzamento della giornata, scalza da podio La Mestrina di Venezia relegandola al 4° posto.

La gara si è svolta pescando a fondo e dopo incentrata per un buon 90% alle aguglie.

La classifica finale vede la L.N.I. Sez. Spotorno DAIWA-STONFO vincere il campionato con un totale di 25,5 pen. ( 8,0-8,0-9,5) ed accedere di diritto al Campionato Europeo del prossimo anno in Spagna.

La squadra era composta da Alex Sottilotta, Paolo Lacerenza, Andrea Moscetti e Matteo Marullo.

Secondi, il Circolo della Pesca di Livorno con 31 pen. ( 7,0-16,0-8,0) composta da Roberto Cavallini, Teo Di Paola, Francesco Mungai e Marco Meloni.

Terzi, il Club Pesca Cervia A.S.D. Colmic con 50 pen. ( 26,0-15,0-9,0) composta da Yuri Ravaioli, Marco Bacchiani, Michelangelo Vanzolini e Maurizio Bisacchi.

per MF, Max Miceli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.