La Surf Competition domina le due prove del Campionato Italiano a Box di Surf Casting svolto a Gela.

Lo scorso week-end, 13-14-15 Settembre, si è svolto a gela , sulla spiaggia in località Sabbia d’Oro Marconi, il Campionato Italiano a Box di Surf Casting.

L’evento è stato organizzato dalla società A.S.D. Casting Team Gela.

Circa 50 squadre presenti ma solo una, dopo le due prove, si è presentata a punteggio pieno ovvero con 2 primi di settore.

La Surf Competition A.S.D. di Catania composta da Giuseppe Contarino-Agostino Lo Grasso-Nunzio Sirna, si aggiudica il titolo in maniera netta ed anche di potenza.

La squadra realizza ben 212 catture ( una ogni 2 minuti) nel totale le catture principali sono state principalmente leccette, qualche spigola e rare mormore ma tutte di taglia medio-piccola.

Peppe, allora ti sei divertito? – chiediamo a Contarino- Si, una pescata di 2 giorni massacrante per via del numero di catture, ma volevamo fare bene ed arrivare sul podio e così è stato”.

Secondi, con 3 penalità ( 2-1) e 140 catture in totale, la squadra dell’Eagle Club A.S.D. Colmic di Messina, composta da Giuseppe Ruggeri ( detto Rocco)- Alfredo Miloro- Walter Sanò.

Rocco, riesci ancora a salire i gradini del podio alla tua età? – commentiamo con Ruggeri- Be,….fa sempre piacere salire a noi vecchietti, soprattutto con Miloro e Sanò, i miei due pupilli a cui ho dato e sto dando tutto. La pescata è stata continua e le prede sono state tante, mi spiace non aver potuto catturare dei bei pesci di tagli”.

Terzi, la squadra de “ I Cavalieri del Mare A.S.D.” di Catania, la mitica Società corazzata il cui presidente è Nello Cacopardo. La squadra composta da Fortunato Nizzari- Claudio Cardillo- Mirko Pulvirenti con 4 penalità (1-3) e le sue 133 catture ben figura a questa competizione in virtù anche di un 4° posto con l’altra squadra presente.

Per M.F., Max Miceli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.