TROFEO SERIE A3: ALZA IL TROFEO LA MONDOLFO A TUBERTINI

La quinta prova del trofeo di serie A3 si svolge sul canale di Ostellato vecchio in perfette condizioni climatiche e con un canale che mostra fin dalle prime battute una ottima forma.

I concorrenti hanno provato a perfezionare la pescata con tre approcci, a corta distanza, a tutta RBS e all’inglese.

L’inizio gara è stato dato alle ore 9,50 con la classica pasturazione pesante e alle dieci inizio gara.

Come detto la pescata inizia subito bene con diverse placchette che finiscono nelle nasse e tutti hanno apprezzato la regolarità e l’omogeneità di tutto il campo gara.

Ovviamente il jolly del pesce di taglia è stato provvidenziale per chi è riuscito a catturarlo.

Vince la 5° prova la società Tolentino 79 Maver con 10 penalità e la Lenza Orvietana con 16 penalità, mentre al terzo posto il Mondolfo B e quarta la Goldenfish A con 17 poi PC Umbertide con 18 e Mondolfo A con 18.

A questo punto i ragazzi del Mondolfo A scavalcano la Goldenfish B con 80 e terza la Lenza Orvietana B con 84,5 punti.

La 6° prova dell’A3 ha fatto registrare, a differenza della prova del giorno precedente, una scarsa pescosità, mostrando di soffrire la pressione di pesca di giorni e giorni di prove e esche buttate in acqua.

Il pochissimo pescato andava spigolato uno ad uno o cercato all’inglese sulla linea corta o a metà canale.

Grandissima prestazione della Mondolfo A, che era già prima in classifica, mette così a referto un undici punti che non lascia scampo a nessuno mentre la Goldenfish A con 12,5 recupera e va a chiudere seconda in classifica finale.

Terza di giornata la Blue River Maver con 17 punti, quarta la Mondolfo B che copre le spalle e aiuta la Mondolfo A con 17,5 punti e buon quinta la UST Maver con 17,5 sale sul podio come terza classificata.

La pesca è stata estremamente povera con pesi bassissimi, con 1000 punti si poteva anche vincere il settore, pochissime placchette e se era una breme era determinante, inoltre sono usciti qualche pesce gatto e lucioperca.

Si chiude così con Moldolfo A e Goldenfish A e la UST Tolentino Maver che sono le tre squadre da podio che vanno a mettere in bacheca i loro trofei.

Si auspica che il prossimo anno le squadre partecipanti siano più numerose 80 concorrenti e non 60 come si spera.

5 prova A3

6 prova A3

A3 progressiva finale

Per Mf, Gianni Giovagnola

DI SEGUITO IL VIDEO CON L’INTERVISTA AI VINCITORI

CC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.