AGONISMO SURFCASTING: 5° TROFEO CITTA’ DI SALERNO

Nel pomeriggio di domenica 13 ottobre si e’ svolto il 5° Trofeo Citta di Salerno dedicato al surfcasting in formula a coppia .
Tanti Team intervenuti da tutta la Campania oltre a tanti amatori alle prime armi hanno dato vita ad una battaglia epica contro la miriade di pinnuti presenti sul litorale salernitano .

Dopo l’incontro al raduno presso IL PRIMAVERA sito in litoranea magazzeno COSTA SUD SALERNO , col PATROCINIO del Comune di Pontecagnano Faiano e l’aiuto di tutti i titolari degli stabilimenti balneari della costa , e’ partita la manifestazione sull’arenile alle ore 16.00 , con una lunga preparazione pre-gara .
La giornata splendida con mare calmissimo e sole persistente, faceva gia’ presagire un grande inizio di gara , come infatti si e’ verificato .
Decine e decine i pinnuti catturati dagli agonisti , oltre 400 prede valide per la gara , oltre 7000 cm di prede totali conteggiate per la classifica finale , centinaia i pesci rimessi in acqua e salvati grazie al catch & release immediato .

Insomma una vera e propria maratona a base di pesca e velocita’ !
Dopo alcune ore , alcuni Team si distinguevano per velocita’ e catture , la coppia MIRANDA\SAPORITO del Fisherman Club Salerno andava spedita nelle catture al pari della coppia SANTORO/ORICCHIO che bene interpretavano le prime ore diurne di gara . qualche passo indietro per la coppia CARBONE/GIUGLIANO del Club PAESI VESUVIANI che dopo un inizio un po’ lento iniziavano una lenta ma perentoria ripresa con doppiette e triplette di pinnuti .


Menzione speciale per alcune coppie come PROVENZA/VIPERINI coppia mista , VORRARO/SASSONE e PALMA/D’ANIELLO entrambe del Club PAESI VESUVIANI le quali pur avendo un iniziale ritmo alto sono andate calando durante la serata e l’oscurita’ .
Vincitori assoluti della serata la coppia CARBONE/GIUGLIANO del Club PAESI VESUVIANI , seguiti a stretto giro dalla coppia casalinga MIRANDA/SAPORITO del Fisherman Club Salerno .
Premio alla PREDA PIU’ GRANDE assegnato a DI SERIO VINCENZO del Fisherman Club Salerno che catturava una SPIGOLA da 32 cenimetri e premio speciale assegnato ” alla sfortuna” degli ultimi classificati assegnato alla coppia CUTOLO/AMMENDOLA freelance .
Festa finale con coriandoli, festa grande e musica all’insegna dell’allegria e della goliardia tra compagni di avventure pescherecce !

Il Presidente
Antonio Venosi

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.