REGIONALE EMILIA ROMAGNA GIR. B: VINCE IL CAMPIONATO LE CANNE ESTENSI A COLMIC

Sul canale di Ostellato Vallette si è disputata oggi l’ultima prova del regionale Emilia Romagna girone B dove hanno partecipato le 50 squadre delle province di Bologna, Ferrara, Ravenna, Forli-Cesena, Rimini e San Marino.

Vince il campionato la squadra A delle Canne Estensi Colmic con 52 punti la quale, sfruttando a perfezione il fattore campo gara amico, mette  in cascina 14 punti che gli valgono il successo finale davanti alla società Crevalcore Tubertini con 56,5 penalità e terzo l’Amo Santarcangiolese Colmic con 58,5 punti .

A vincere la tappa invece sono stati i romagnoli del Team Romagna Tubertini B con 9 penalità staccando di mezza penalità i Cannisti Castelmaggiore Maver A con 9,5 penalità mentre terzo posto di giornata con 14 punti per gli Estensi capitanati dal Presidente della Fipsas di Ferrara Paolo Gamberoni che sorpassano un nutrito gruppo di altre squadre sempre con 14 penalità.

Il canale delle Vallette dopo i giorni tristi riscontrati in occasione del CIS colpo sembra mostrare segnali di ripresa  tant’è che i numerosi cappotti registrati qualche settimana sono per fortuna solo un triste ricordo.

Con questo non vogliamo dire che tutto vada bene tutt’altro, il canale non è ancora tornato alla normalità ma almeno adesso c’è gara e in proiezione Italian Master, in calendario tra 15 giorni, finalmente si può dire che la pescosità rientra nella media di periodo.

Oggi chi è riuscito a catturare dei pesci importanti, breme anche di qualche chilo, ha fatto piazzamento sicuro, chi invece voleva un piazzamento da difesa per la squadra ha cercato il pesce piccolo che però non ha risposto in modo omogeneo come invece aveva fatto vedere in settimana durante le pescate di prova.

“ho visto un canale non diverso da come lo abbiamo conosciuto negli ultimi anni, afferma Gabriele Bandini della Camaldoli Maver 11ma nella classifica finale, molto tecnico e da interpretare. Sono usciti dei pesci importanti come quello catturato dal sottoscritto, una breme di oltre due chili, che ha mangiato in starata. Avevo tritato dei caster e stavo pescando appoggiato con vdv, quando una grossa breme ha mangiato alla mia lenza. Ovviamente avevo anche dell’altro pesce in nassa e per questo sono riuscito a vincere il settore. Una buona gara su un campo gara meraviglioso in una giornata più estiva che autunnale. A tutti gli amici un arrivederci al prossimo anno e all’Italian Master.”

 

 

AMO  SANTARCANGIOLESE COLMIC

GIORNATA

CLASSIFICHE SETTORI

a a

b a

c a

d a

e a

a b

b b

c b

d b

e b

a c

b c

c c

d c

e c

a d

b d

c d

d d

e d

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.