Canna da Riva: Ivano Lo Terzo della APSD Marinetta Trabucco di Genova alla grande nel Trofeo Pagello d’Oro 2019.

Domenica 8 dicembre, sulle spiaggette di Genova Pegli, si è disputata la tradizionale edizione del Trofeo Pagello d’Oro organizzata dalla società ASD Rari Nantes Pegli 1948.

La gara, promozionale, alla quale hanno partecipato una quarantina di concorrenti divisi in quattro settori, lo scorso mese, era stata rinviata a causa delle avverse condizioni meteo che hanno colpito la Liguria.

Domenica mattina, con un mare che sembrava fatto apposta per una bella pescata ed una temperatura decisamente mite per essere a dicembre, la gara è stata impostata sulla pesca a bolognese.

Stranamente il pesce, a differenza degli anni passati, si è concentrato nella parte centrale della spiaggia compresa tra il Castelluccio e la piscina. Ottime catture di muggini, salpe, saraghi, occhiate e di qualche mormora.

Proprio qui, Ivano Lo Terzo ha fatto registrare il peso maggiore ovvero 3.832 punti, superando Luigi Molinari del CN Sampierdarenese Ellevi Genova (2.768 punti) e Fernando Valvassura della LNI Cogoleto (2.502 punti).

Nel settore tecnico di è imposto Michele Timofte dell’Amo d’Oro Colmic di Torino che si piazza quarto assoluto con 1.107 punti.

Nel secondo settore Maurizio Predasso della LNI Sestri, con 1.569 punti vince davanti a Carlo Poggi della LNI Cogoleto ed a Massimo Boerio dell’Amo d’Oro Colmic di Torino e sale sul terzo gradino del podio.

Nel quarto settore infine, Roberto Musante dell’Amo d’Oro Colmic di Torino con 1.644 punti regola Roberto Lionetto e Giuliano Magni, piazzandosi secondo assoluto.

Un bel rinfresco e soprattutto una ricchissima premiazione hanno concluso la manifestazione.

Fernando Valvassura

Amo-dOro-Colmic-Torino

il podio

Roberto-Musante-2°

Maurizio-Predasso-3°

Timofte-Michele-4°

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.