IBERIAN MASTER 2020: IL COMMENTO DI NATASCIA BARONI SULLA GIORNATA ODIERNA

La quindicesima edizione dell’Iberian Master si svolgerà come sempre a Fortaleny e Riola sul Rio Xùquer Due gare per due tecniche di pesca, match e feeder.

Ultimo giorno di prove, tira tantissimo vento rendendo la pescata rbs molto complicata.

In ogni caso l’attività del pesce sembra esserci con diversi pesci catturati tra i quali anche diversi black bass come nel caso di Andrea Fini che tra gli algtri ha portato a guadino anche una grossa carpa stimata sui 7 chili.

In pochissimi hanno montato le canne inglesi, tutti hanno preparato la rbs alla luve anche della corrente dell’acqua.

Pesca alternativa l’alborella nel caso un concorrente capitasse in un picchetto poco favorevole.

Il colore dell’acqua è leggermente velato a causa della pioggia caduta su Fortaleny nei giorni scorsi.

La partecipazione ha fatto registrare 50 iscritti nel colpo e 106 nel feeder con qualche defezione causata dal Covid 19.

Nel campo gara riservato ai feederisti la situazione è leggermente diversa con poche mangiate di carpe e carassi ma anche persici sole addirittura qualche tartaruga per cui conterà moltissimo trovare il picchetto buono con il fondale pulito.

Il sorteggio dunque è determinante come anche la tattica che prevede l’utilizzo di bigatto in colla per qualcunmo e per altri pastura e mais oltre ai soliti vermi.

Molto nutrita la patrtecipazione dei rumeni che quest’anno sono 20 mentre gli italiani sono scesi a 7.

Da segnalare la presenza della nazionale inglese di feeder quasi al completo oltre alla presenza del pluri campione Tommy Pickering.

Da segnalare la presenza pure dei Russi intenzionati a dire la loro come hanno fatto nel mondiale di Ostellato.

Una bella gara internazionale prestigiosa sentita molto all’estero e come sempre perfetta l’organizzazione curata dal negozio Quinter Pesca.

Le gare hanno la durata di 5 ore con partenza domani alle ore 12 per sfruttare le ore più calde e quindi più pescose.

Ai fni della classifica non sono considerate valide le anguille che rimane specie protetta quindi da rilasciare subito.

Sulla pagina Facebook Match Fishing ogni giorno, per rimanere aggiornati sull’andamento della gara, potrete seguire i video e le foto di Natascia .

GALLERIA FOTOGRAFICA DI NATASCIA BARONI

A Mirco Cantoni presente a questo 15° Iberian master, abbiamo rivolto alcune domande sulla pescata di oggi:

Allora Mirco terzo giorno di prove ma le idee sono più chiare?

Si oggi siamo al giro di boa perchè da domani sarà gara vera. Le idee sono più chiare ma rimane sempre il fatto che su un fiume come questo quasi sempre contano i picchetti.

Dove avete pescato oggi?

Oggi abbiamo pescato nel settore A….il più pescoso…infatti sono usciti diversi carassi e carpe…. finalmente!

Con quale impostazione?

Io almeno ho visto che restando fermi immobili sulla roba si poteva fare una buona pescata. Ho dato terra con dentro vermi tagliati grossolanamente per sfuggire alle fameliche alborelle e aspettare così la mangiata giusta di carassi o carpe.

Le notizie da Fortaleny ci raccontano di una giornata abbastanza ventosa…

Eh già un vento molto forte che non ha mai dato tregua. Quindi domani penso di partire su una linea di pesca un po’ più corta ma prima devo vedere che picchetto avrò e come sarà il fondale.

Bene Mirco allora in bocca al lupo per domani.

Hasta mañana amigos

Terra e vermi per fare il fondo

I campi gara di Fortaleny e Riola sul Rio Xùquer

Alcune foto di Amparo Martì sulle pescate di prova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.