LBF TARO SECCHIA: IL TROFEO CARPA DI LEGNO ALL’ULTIMO ASSOLUTO

Domenica 21 giugno si è svolta l’edizione 2020 della famosa “Carpa di legno”trofeo storico organizzato dalla Lbf Taro Secchia.

Diciannove i partecipanti alla competizione benefica nello splendido impianto Fipsas di Bezze (PR) dove la padrona di casa Rita Morosoli si è distinta per simpatia e disponibilità coadiuvata dal presidentissimo “Baruffa”.

Le catture non sono certo mancate, pensate che sono arrivati alla pesa circa 600 kg di carpe carassi amur e qualche breme di taglia ragguardevole.

Subito la gara si è scaldata a suon di battute e sfotto’ amichevoli, alcuni hanno optato per la pesca corta a method mentre altri hanno preferito la classica gabbietta magari cercando i pinnuti in calata.

Repetati Michele (60 kg) e Antonio Lestart (59) si sono giocati il primo posto finendo con solo 1000 grammi di scarto; mentre per la conquista del trofeo è stata battaglia fino all’ultimo minuto tra Iaschi (15kg) Savazzi (17kg) e Scaglioni (18kg) ma a spuntarla ed alzare la “Carpa di legno “stavolta è Nanni G. Fisherman con 11 kg.

Un ringraziamento va anche al g.d.g. Bellini per la disponibilità del campo gara e a tutti i partecipanti specialmente alla mitica Rita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.