CAMPI GARA IN PIEMONTE: I CASTORI PIEMONTESI SEMPRE AL LAVORO

“Al Mio segnale scatenate l’inferno”, Massimo Decimo Merilio incitava così le legioni romane, appena ci hanno permesso di lavorare, 18/07/2020,  assicurandoci di poter fare il Coppa Piemonte Colpo abbiamo scatenato, motoseghe, roncole, decespugliatori e vanghe rifacendo emergere da un “inferno” di rami e erba i nostri campi sul fiume Tanaro e Bormida.

A Castello di Annone i Castori del Tanaro hanno ricavato 80 posti su due sponde in tre tratti di fiume , campo lato Paese , 40 posti consecutivi ,  Alberoni e Diga di 20 posti cadauno , questi ultimi nel mese di agosto si ha progetto di portarli a 30+30 .


Masio

Dopo l’interessamento della sez Fipsas di Alessandria che ha fatto in modo che si passasse la trincia nei campi di Masio e Castelnuovo Bormida , i Castori , potenziati dall’aiuto di amici agonisti delle Provincie di Torino e di Novara , hanno preparato in un solo giorno 80 posti nei due campi , con molta attenzione alla morfologia delle sponde e all’habitat dei nostri amici pinnuti .

Grazie alla Persona di Franco Bisi , conosciutissimo uomo di Federazione , si  ha progetto di far approdare la futura Eccellenza Nord su questi campi , portando a conoscenza i lavori fatti anche a Antonio Fusconi , sperando che appena sarà completato nel numero idoneo di posti per poter accogliere tutte le squadre aventi diritto alla su detta manifestazione si possa fare qualche gara per “omologare” questi tratti di fiume e riportare l’agonismo di “livello” in Piemonte.

Quindi tutto pronto per il Coppa Piemonte Colpo, dove si scontreranno tutti gli agonisti delle società Piemontesi che avrebbero dovuto fare la Serie A il Regionale Piemonte e le vincenti delle sez Provinciali , 38 squadre che si contenderanno la Coppa in tre gare , un appuntamento , che nell’intenzione degli organizzatori , sarà quello di riproporlo come manifestazione a calendario nel prossimo anno Agonistico Piemontese.

Abbracciando lo slogan della Federazione e lo spirito che ci deve contraddistinguere , ….Andrà Tutto Bene .

Per MF

Massimo Testa


Annone alberoni

annone diga

annone-paese

annone-paese

annone-paese

annone-paese

castelnuovo

castelnuovo

castelnuovo

castelnuovo

castelnuovo

Masio

Masio

Masio

Masio

Un pensiero riguardo “CAMPI GARA IN PIEMONTE: I CASTORI PIEMONTESI SEMPRE AL LAVORO

  • 20 Luglio 2020 in 07:20
    Permalink

    Complimenti , nion vedo ora di spostarmi in Piemonte .Qui a Roma per tagliare erba sotto un rodpod ci defi andare la notte…

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *