COPPA ITALIA FISHERIES: SEMIFINALI ZONA 10 REGIONE LAZIO

Ai laghi Mezzaluna di Roma si sono disputate le due prove di semifinale Coppa Italia dalle quali conquistano il pass per la finale del Pascoli in Romagna Nicola Maida del team Blue Marlin Colmic e Manuel Giovannangeli del team LBF centro Italia Preston.

Entrambi i concorrenti ottengono la qualificazione ottenendo due primi di settore in due prove molto combattute ed incerte per il risultato fino alla fine lasciando con il fiato sospeso un pò tutti.

Fino alla pesatura dell’ultimo atleta non si poteva immaginare chi avesse conquistato il passaggio e solo la classifica finale ha messo in chiaro le cose.

Fiato sospeso anche tra alcuni tra i più blasonati concorrenti che fino alla pesa dell’ultimo atleta non avevano la sicurezza di passare e scorrendo la classifica molti i nomi di vertice non solo dell’agonismo romano ma anche nazionale.

Il lago mezza luna teatro della semifinale in forma strepitosa a regalato molte creature ai concorrenti l’assoluto del lago il primo giorno lo fa Sandro Diamanti  del team LBF centro Italia con 56 kg di pescato, il secondo giorno lo stopper Daniele Carloni dell’Aps di Manziana con 77.100 punti.

La media dei pesci pescati è stata di 600 g per pesce e questo la dice tutta sul lavoro svolto dai concorrenti.

Ringraziamo la gestione del lago e la società organizzatrice team Blue Marlin per la logistica e la cura con cui hanno preparato il campo gara e fatto a rispettare le norme per il contenimento del covid-19.

In bocca al lupo a Nicola e Manuel da parte di tutti noi per la finale.

coppa italia fisheries 2020 sem. zona 10.finale

stoppers.finali

da Roma per MF, Pino Ercolani

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.