Lago di Corbara Feeder Festival: Castelmaggiore Maver superstar!

Nel bacino di Corbara sotto un sole cocente ben 36 squadre si sono sfidate nell’ambito della gara Feeder Festival organizzata dalla società Narnia 2014 ASD con la regia della Federazione e del responsabile feeder Gianni Breda.

Weekend fantastico per la CatelMaggiore Maver Feeder di Bologna che si aggiudica la gara e posizionando ben due squadre sui gradini più alti del podio.

Con 4 penalità vince la gara la squadra A formata da Matteo Pirazzini, Diego Bruina, Oscar Grandoni e Gabriele Masini mentre con 5 penalità si piazza seconda assoluta la squadra B formata da Alessandro Furlan, Rino Borin, Loris Spimpolo e Mario Teso.

Al terzo posto con 5 penalità la squadra della Quintana San Marco Tubertini che precede sempre con 5 penalità l’Oltrarno Colmic.

A breve un reportage completo su questa manifestazione ma se volete visionare foto e classifiche complete cliccate qui.

galleria foto di Natascia Baroni

 

 

5 pensieri riguardo “Lago di Corbara Feeder Festival: Castelmaggiore Maver superstar!

  • 20 Luglio 2020 in 13:21
    Permalink

    Ragazzi maver castelmaggiore e in particolare MAVER = a tanta roba sta crescendo tantissimo complimenti!

    Risposta
    • 20 Luglio 2020 in 14:29
      Permalink

      Caro Sig. Breda lei che è responsabile federale, Deve fare rispettare i dispositivi di sicurezza anti Covid.
      Dalle foto non sembra.
      Saluti

      Risposta
      • 20 Luglio 2020 in 18:26
        Permalink

        Lasciate vivere la gente , le mascherine all aperto le metta lei con 32 gradi . Con ospedali tutti vuoti avranno finito con sta farsa

        Risposta
  • 20 Luglio 2020 in 14:17
    Permalink

    Complimenti?
    Mascherine dimenticate??

    Risposta
  • 20 Luglio 2020 in 18:59
    Permalink

    verter non ha tutti i torti ma all’aperto non è indispensabile la mascherina comunque seguiamo le regole e non facciamo i dottori!
    Questa è una premiazione ma vorrei ricordare che anche quando si va a vedere le gare come sabato non ci si ferma a chiacchierare con altri senza mascherina altrimenti si predica e si razzola male!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *