Coppa Città di Asti: sul Tanaro una super Lenza Astigiana

In data 12/7/2020 si e svolta la prima prova della Coppa Città di Asti , competizione a squadre e individuale organizzata per volontà delle società astigiane Gloria e Lenza Astigiana

Tutto si è svolto con i criteri che sono stati dettati dalla federazione , distanziamento sociale , mascherine e nessun raduno , la voglia di pescare ha fatto in modo che lungo le sponde del fiume Tanaro in località Castello di Annone si sono trovati 58 agonisti appartenenti a tutte le  società Astigiane

Il fiume si e presentato leggermente “colorato” da una coltre di sabbia un quasi inspiegabile fenomeno che contraddistingue questo tratto di alveo.

I campi usati per questa occasione sono stati due , il tratto denominato Paese e quello denominato Alberoni

Le catture sono state molto difficili e in alcuni tratti anche molto “basse”

Come sempre barbi di piccole dimensioni , alborelle e clarius sono state le specie più catturate , con qualche carpa e qualche siluro che hanno fatto la differenza al peso finale.

Questa prima prova se le aggiudicata la Lenza Astigiana squadra C che con 15 penalità , completando il podio con la squadra B 17 penalità e la squadra A con 18 penalità

La classifica individuale vede primeggiare con il maggior peso assoluto di giornata Pieri Massimiliano della Lenza Astigiana con 4270 inseguito da due compagni di società Fiorentino Francesco e Volonnino Fabrizio.

Il prossimo appuntamento sarà a Settembre sempre sulle sponde del Tanaro in località Castello di Annone

Per MF

Massimo Testa

AT cl 1 prova Coppa Città di Asti 2020 a squadre

AT- class. Ind Coppa Città di Asti dopo 1

foto archivio MF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.