MALANDRINO D’ORO 2020 A PAOLO GALLO

Domenica 02/08/2020 al lago Primavera a Crotte di strambino (TO) si è svolta l’annuale edizione del MALANDRINO D’ORO una manifestazione organizzata dalla società ASD Malandrini colmic .

La gara incentrata sulla cattura di carpe e carassi che popolano abbondanti il lago si è svolta con tecnica obbligatoria roubasienne ed a visto fronteggiarsi ben 50 concorrenti suddivisi in 5 settori da 10 concorrenti, la misura della canna e stata lasciata libera quindi 0/13 metri e la lunghezza della lenza e stata fissata a massimo 9 metri.

La pescosità non è stata altissima, ciò e sicuramente dovuto alle alte temperature ed all‘alto numero di partecipanti, comunque nella prima parte di gara si sono avute diverse catture anche a corta distanza pescando con lenze leggere e principalmente a restare il fondo, per poi arrivare a circa metà gara in cui si è assistito ad un continuo calo della pescosità per poi finire nell’ultima mezz’ora in cui l’assenza di catture a costretto gli agonisti a cercare qualche pesce fuori punta a 13 metri anche con bande molto lunghe e lenze fini e molto tarate.

La gara interamente premiata in medaglie d’oro è stata vinta dal grande Paolo Gallo proprietario del famoso negozio IL GALLO DELLA PESCA E FIGLIO, che grazie a un buon picchetto e ad un’ottima pescata a ottenuto il primo assoluto.

Gli altri settori sono stati vinti da Nico Raffaele (eridania 91) Lorenzo Zelio (team relax) Matteo Rapello (Malandrini) e Barozzini Ivan (il carroccio).

Dopo la gara gli agonisti si sono ritrovati per un buon rinfresco gentilmente offerto dalla società organizzatrice a cui è seguita la premiazione con le doverose foto di rito il tutto in stile malandrini in cui urla e incitamenti sono la normalita.

Un ringraziamento doveroso alla societa ASD MALANDRINI COLMIC in particolare al suo presidente Gianluca Bertolotti ad i gestori del lago Primavera Paolo Colombo e Marco Bonaglia sempre in grado di soddisfare ogni nostra richiesta e a tutti coloro che si sono inpegnati per la realizzazione di questo evento, a volte ci si dimentica che senza l’impegno di alcuni non ci si diverte in molti, quindi grazie a tutti e al prossimo anno.

Per Match Fishing
Beccati Fabio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.