OMBRONE DAY 2020. LA FIPSAS TOSCANA FA TAPPA IN MAREMMA

Il violento temporale che si è abbattuto nella notte sulla Maremma non ha scoraggiato i 44 concorrenti iscritti in rappresentanza di 9 società provenienti dalle province di Grosseto, Arezzo, Pisa, Lucca e Firenze.

Il campo gara sul fiume Ombrone ha retto egregiamente l’urto della pioggia anche grazie ai lavori di sistemazione realizzati nei giorni scorsi dal Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud per i quali si ringrazia in questa sede il Presidente Fabio Bellacchi.

La gara, fortemente voluta dalla Commissione Sportiva Regionale Acque Interne, ha avuto inizio alle ore 9.30 con subito i pescatori di casa a cercare di far valere il fattore campo andando a impostare una pesca corta alla ricerca dei possenti pesci gatto di cui è ricco il fiume maremmano.

Le altre compagini, con in testa l’Oltrarno Colmic presente con ben due squadre, rispondono andando ad impostare la pesca essenzialmente a roubaisienne con una lunghezza compresa tra gli 8 e i 13 metri.

Dopo pochi minuti, subito fugati tutti i dubbi sulla pescosità del campo di gara, dovuti essenzialmente alle condizioni meteorologiche e ai recenti lavori di sistemazione, con le attrezzature dei concorrenti messe a dura prova dalle sfuriate di gattoni e carpe maremmane che in più di un’occasione hanno fatto letteralmente esplodere le attrezzature (in foto la carpa pescata da Nicola Capecchi della Borghigiana Pellicano Maver).

Rischi del mestiere che il garista che si confronta con questi fiumi sa di dover affrontare.

Al termine delle 3 ore di competizione si impone con il punteggio di 9 penalità la Lenza Aretina Fint-tes Colmic davanti all’Aps Ombrone Tubertini squadra B con 10 penalità e all’ASD Pescatori Lucchesi Maver con 12.

Chiudiamo il racconto di questa bellissima giornata facendo dei doverosi ringraziamento a Marco Giogli che, oltre a confermarsi valente agonista con la maglia dell’Aps Ombrone con un secondo posto di settore, si è prodigato per tutta la settimana, assieme agli altri componenti della Commissione Sportiva Provinciale Acque Interne, per la riuscita di questo evento e la mattina del raduno si è subito dato da fare per rimettere tutti numeri sui picchetti.

Ringraziando Marco vogliamo ringraziare indirettamente tutti i volontari della FIPSAS che ogni domenica consentono lo svolgimento delle competizioni.

Per MF, Matteo Ceriola

Clas Settri Ombrone Day

Clas Squadre Ombrone day

Statistiche Ombrone Day

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.