FIUMA MANDRIA – GARA FIPSAS PER LA RIPRESA: SUPERPASQUINO COLMIC!

La Lenza Reggiana Tubertini, con l’assistenza del Giudice di gara Sig. Maurizio Bellini e Direttore di gara il Sig. Gianni Bonacini, ha organizzato sul canale Fiuma Mandria a Boretto la gara “FIPSAS per la ripresa”.

Alla manifestazione hanno partecipato 70 squadre nonostante una pescosità che fin dai giorni di prova risultava essere molto bassa tant’è che la media pescato procapite si attestava a 750 grammi.

Chi ha saputo affrontare la Fiuma nel modo migliore e con il giusto approccio è riuscito ad emergere nel proprio settore e tra questi i ragazzi della Lenza Emiliana Tubertini A Ferruccio Gabba, Giuliano Prandi, Marco Genovesi e Andrea Giambrone i quali al termine della gara, messe insieme 7,5 penalità, forse pensavano di avere la vittoria in tasca .

Lo stesso pensiero probabilmente lo avranno avuto anche i ragazzi della Aurora-Castelletto A.D.P.S. B (Tubertini) Stefano Mambriani, Ermes Corradini, Pierluigi Tedeschi e Gianluca Alberini i quali chiudevano con 7 penalità e quasi sempre una gara si vince.

Invece entrambe hanno dovuto soccombere per mano della squadra C della Pasquino A.P.S.D. Colmic che di penalità ne realizza 6,5 conquistando così una strepitosa vittoria sul canale di casa con Gabriele Chiari, Marco Salardi, Yuri Barbieri e Massimo Verzelloni .

class. squadre Fiuma

settori Fiuma

statistica Fiuma

Tutti hanno provato a pescare con la canna inglese per poi passare alla ricerca delle alborelle ma non hanno risposto ma alla fine la maggior parte della gara è stata fatta con la RBS con lenza a vela sulla linea dei 13 metri.

foto di Massimo Rossi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.