CIBA 2020 : INTESA FA 4, E IL VOTO E’ 10 !

Anche quest’anno a fine gennaio si è svolta la riunione preliminare per il Campionato Italiano Bancari ed Assicurativi, tutto era stato deciso, calendario e campi gara….poi è arrivato il Coronavirus e tutte le attività sportive e non solo sono state annullate, sembrava ormai che nel 2020 il CIBA non potesse essere svolto.

Le notizie che arrivavano dal nord Italia facevano temere per i tanti amici pescatori Veneti, Lombardi e Emiliani poi però con le misure restrittive e con l’arrivo della bella stagione il virus ha avuto una battuta di arresto e così a metà giugno è nata l’ipotesi di un Campionato che se pur in forma ridotta ha riscosso subito il consenso di tutte le squadre degli Istituti Bancari.

Siamo arrivati quindi al 12 settembre ed il CIBA 2020 ha preso il via ufficiale nel campo di gara della Fiuma a Rolo.
Tutte le squadre degli Istituti che tradizionalmente partecipano erano presenti e si sono date battaglia a suon di carassi in un bel canale molto comodo per i garisti e ricco di vegetazione sulle sponde, unico piccolo problema è stato che le sponde risultano un po’ scoscese ed ha costretto molti partecipanti a montare la pedana per avere un azione di pesca più sicura.

La pescata è stata effettuata principalmente con le canne corte di 2-3 metri con cui è stato possibile pescare in velocità i piccoli carassi presenti, altra linea di pesca redditizia era con 4 o 5 pezzi di roubasienne poco fuori le cannucce presenti, ma questa risultava sicuramente meno veloce anche se la taglia dei pesci aumentava.

Dalla pescata sono usciti moltissimi carassi da 10 a 20 gr, alcuni un po’ più grossi e delle carpettine richiamate sicuramente dai bigattini incollati che i garisti hanno usato.

Quasi tutti hanno pescato con galleggianti di peso molto piccolo 0,10, 0,20 o 0,30 e con pastura scura scarica di esche, innescando bigattini o pinkerini colorati.
Alla fine delle tre ore la squadra di Intesa San Paolo ha sbaragliato tutti gli avversari piazzando ben quattro primi di settore, nella classifica a squadre segue con 9 penalità Ubi Banca e al terzo posto troviamo Unicredit con 10.

A conferma della splendida gara impostata da Intesa San Paolo troviamo nei primi tre posti della classifica individuale tre dei quattro componenti della squadra – Pantalone Danilo con 6000 punti, Capozza Jacopo 5740 e Sandri Sandro con 5230 punti….il quarto componente Busani Marco è invece ottavo con 3530, complimenti veramente a questa compagine.

La gara è stata organizzata da Intesa San Paolo e da Banca Popolare Emilia Romagna mentre le classifiche sono state redatte e validate dal Commissario Federale incaricato come Giudice di Gara, sig. Bellini Maurizio della Sezione Fipsas di Parma
Il 10 ottobre il CIBA si trasferirà nell’Idrovia a Padova per concludersi poi il 17 alle Vallette di Ostellato.

Per Match Fishing
Luca Bocci – Montepaschi Siena Tubertini

classifica individuale

classifica settori

classifica squadre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.