FEEDER FISHING: L’ALTO PANARO FEEDER SI IMPONE A MOLINELLA

Sabato 19 e domenica 20 settembre, presso l’impianto sportivo dei Laghi di Molinella, si è tenuta la Manifestazione indetta dalla FIPSAS: TROFEO DELLE REGIONI 2020, Gara a squadre di società di tecnica feeder, prove di selezione Emilia Romagna.

Ad organizzare la manifestazione era la Cannisti Castel Maggiore Maver, con il supporto logistico dei ragazzi della Società dei pescatori di Molinella.

Quindici le squadre iscritte a queste due prove di selezione, le formazioni erano composte da tre elementi di cui due pescavano ai Laghi di Molinella e uno al lago dell’Agriturismo Ca’ dei Laghi, distante pochi chilometri dal sito centrale della manifestazione.

Il Lago di Molinella è veramente un bell’impianto, perfettamente gestito dalla Società Pescatori Molinella, e idoneo ad ospitare competizioni però con un numero di concorrenti relativamente basso, questo è l’unico limite di questa struttura: la capienza limitata.

In compenso è popolato in maniera abbondante di carpe e clarius, che permettono ai concorrenti di effettuare una notevole serie di catture e, in considerazione del fatto che la taglia media dei pesci presenti è piuttosto alta, si finisce per far lievitare l’ago della bilancia a cifre di varie decine di chili!

Ed è proprio quello che è successo in questo fine settimana dove la somma del pescato dei tre concorrenti delle prime tre squadre classificate, ha superato i trecento chili!!

Si aggiudica la prova la squadra A dell’Alto Panaro Feeder con un totale di 11 penalità ed un peso complessivo di kg. 325,530: al secondo posto la squadra A della Società Carp Busters A con 14 penalità ed un peso totale di kg. 327,700. Al terzo posto la squadra A della Cannisti Castel Maggiore Maver con 14 penalità ed un peso totale di kg. 305,500.

Umberto Tarterini

 

foto fonte Cannisti Castelmaggiore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.