PO DI VOLANO: SAVIOLI E SASSI SI AGGIUDICANO IL MAVER FESTIVAL COLPO 2020

Domenica 11 ottobre, nelle acque del Po di Volano in località Medelana (FE) si è tenuta la terza ed ultima prova della manifestazione indetta ed organizzata dalla Cannisti Castelmaggiore Maver con il patrocinio della Paioli Sport-Maver, lo sponsor tecnico della società felsinea, denominato “ MAVER FESTIVAL COLPO 2020”.

La competizione era articolata in tre prove: la prima e la terza nel Po di Volano a Medelana  e la seconda  nel Cavo Lama a Novi di Modena. Alla competizione vi è stata una partecipazione media di circa trenta coppie, in quest’ultima erano in campo 29 coppie.

Il campo di gara ferrarese è diventato una vera e propria dimora per clarius. Il pesce gatto americano ormai la fa da padrone in questo canale, si catturano in prevalenza questi pinnuti, da pochi grammi a diversi chili, sono molto combattivi ed impegnano non poco i concorrenti, si prendono un po’ a tutte le distanze e sono famelici, per tenerli a tiro di amo bisogna pasturare abbondantemente e continuamente con pastura e bigatti incollati.

Questo è un campo di gara decisamente molto impegnativo, già la sponda ripida impegna notevoli energie solo per portare su e giù l’attrezzatura in più ci si mettono anche questi “gattoni” alla fine della gara di energie se ne sono spese parecchie.

Inoltre in questa occasione si è abbinata pure una pessima giornata con meteo avverso, forte vento e nel finale anche un bel acquazzone, che hanno messo a dura prova sia i concorrenti che gli organizzatori.

I ragazzi della Castelmaggiore, guidati dal loro Presidente Elvira Cevenini, ancora una volta hanno dato dimostrazione di grande efficienza nel settore organizzativo.

Si aggiudica la competizione la coppia della Società Gambero Milords Maver formata da Giuliano Savioli e Luca Sassi, che chiudono il trittico di gare con tre primi di settore con un peso complessivo di kg 36,510.

Ed è proprio per il maggior pescato che  riescono a prevalere sulla coppia della Cannisti Castelmaggiore Maver composta da Massimo Pilati e Nicola Valdifiori che chiudono anche loro il percorso con tre primi di settore ma con un pescato complessivo di kg 33,573 e si devono accontentare della piazza d’onore.

A podio sul terzo gradino la coppia della Pasquino Colmic, composta da Matteo Muccini e Alessandro Giordani con due primi e un secondo di settore.

Umberto Tarterini

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.