TRABUCCO DAY ROMAGNA: AL LAGO PASCOLI UN WEEKEND DI PESCA PER TUTTI I GUSTI

Un weekend di pesca per tutti significa che c’è stato spazio per tutte le specialità dalla pesca alla carpa, in un lago, al carassio in un altro lago e con il method feeder.

la sponda mare gara carpa con in primo piano Marco Casadei assoluto di giornata

Stefano Premoli vince nella gara al carassio con 7000 punti 

Doppia fortuna per Daniele Nicolini capitato esterno nella gara di feeder e senza concorrenti davanti sulla sponda opposta. 

Due giorni da tutto esaurito nel lago Pascoli come sempre ben gestito da Enrico Zani e in questa occasione del Trabucco Day coadiuvato da Ivano e Ivan del negozio Scarpellini Hunting & Fishing di Savignano sul Rubicone.

Per l’azienda Trabucco sono stati presenti Andrea Trabucco e i collaboratori Stefano Premoli e Stefano Bosi.

I numeri: nel lago grande sponda mare si sono sfidati una trentina di agonisti per cercare le carpe, ma in mezzo sono usciti anche diversi carassi, prima sul fondo dando in prevalenza pellet del lago e poi a galla con i bigattini a fionda innescando orsetto vivo oppure un chicco di pellet morbido del lago.

Sulla sponda opposta lato autostrada hanno pescato venti agonisti nella specialità feeder fishing anche loro pescando a diverse distanze ma la più fruttuosa pare essere stata quella a metà lago.

Nel lago piccolo hanno pescato altri venti agonisti per sfidarsi nella classica pesca del carassio con l’approccio particolare fatto di continue fiondate di bigattini sul galleggiante alternate a fiondate di pellet del lago.

Lenze leggere da 0,20 tarate al massimo consentito con terminali anche sotto lo 0,10 e amo da un solo bigatto innescato.

Noi di Match Fishing abbiamo seguito le gare nella seconda giornata e tutto sommato ne sono venute fuori tre belle competizioni che hanno visto protagonisti Marco Casadei con 82350 punti nel carpodromo, Daniele Nicolini nella gara del feeder fishing con 56280 e Stefano Premoli nel carassodromo con 7000 punti esatti.

Tutti e tre gli assoluti sono stati probabilmente aiutati anche dal picchetto esterno ricevuto al sorteggio e questi optional in questo periodo dell’anno sono sono sempre determinanti.

La bella giornata di sole e di clima mite ha permesso a tutti di concludere questa festa marcata Trabucco con le premiazioni in riva al lago gestite da Ivano e Ivan del negozio Scarpellini Hunting & Fishing  e per testare le novità in fatto di attrezzature da pesca come roubaisienne, bolognesi, canne inglesi, canne da feeder, mulinelli, nasse, guadini e altre novità.

Il pranzo finale con piatti della migliore tradizione romagnola ha portato allegria e gli auguri con un brindisi per il compleanno di Stefano Bosi.

Alla gara si sono visti diversi pescatori, compreso una nutrita rappresentanza del team Ravanelli Trabucco rafforzata dai giovani e dalle new entry come Oscar Zavoli e nel feeder Pierpaolo Marini e Roberto Battellini che dal prossimo anno vestiranno la maglia Trabucco della Lenza Club Riccione.

Chi si fosse perso le dirette può sempre rivederle andando sulla pagina facebook di matchfishing Italia.

GALLERIA FOTOGRAFICA DI ALESSANDRO SCARPONI

Un pensiero riguardo “TRABUCCO DAY ROMAGNA: AL LAGO PASCOLI UN WEEKEND DI PESCA PER TUTTI I GUSTI

  • 19 Ottobre 2020 in 12:52
    Permalink

    Grandissimi complimenti per la gara vinta e complimenti del rispetto delle regole anti covid 19!!!
    È così che si fa!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.