Canna da Riva: Roberto Centonze si aggiudica il Trofeo Open di Brindisi

Domenica 31 Gennaio si è svolto il Trofeo Open Fipsas-Coni con canna da Riva presso la diga Punta Riso di Brindisi organizzato in maniere impeccabile dall’ASD Lenza Salentina di Lecce a cui hanno partecipato circa 110 atleti provenienti dal centro e sud Italia.

La gara caratterizzata da condizioni meteo avverse con la presenza di forte vento da sud è stata comunque molto pescosa in tutti gli undici settori: numerose catture infatti di boghette, saraghi sparaglioni, saraghi maggiori e saraghi testa nera e pesci di fondo.

I settori sono stati vinti da Centonze Roberto della Lenza Salentina Colmic con 2440 punti, Carrozzo Sandro della Lenza Salentina Colmic con 2355 punti, D’Ambrosio Ilario con 1954 della SPS Arechi, Centonze Donato sempre del sodalizio leccese con 1938 punti, Fumarola Antonio del Circolo Mare Vivo Taranto con 1864 punti, Martucci Felice del Circolo Mare Vivo Taranto con 1758 punti, Martinelli Giuseppe della Lenza Adriatica con 1604 punti, Loconte Ignazio della Apsd San Benedetto Colmic con 1495 punti, Pitzalis Gianluca degli Amici del Mare Tubertini con 1456 punti, Conte Antonio con degli Amici del Mare Tubertini con 1454 e Poliemno Antonio della Salento Sea Team ASD con 1328 punti.

Alla fine della gara con il rispetto delle norme anti-covid19 coordinata dall’organizzatore Nino Primiceli si è svolta la premiazione con un ricco montepremi grazie agli sponsor Colmic e Angler Think Fish del Presidente Alessio Metrangolo.

Di Zefferino Gudi

cls open riva 2

settori open riva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.