LAGO LA FIORA MASSA CARRARA: ENRICO BOTTO AL COMANDO NEL TROFEO GARBOLINO

Chiavari – Tra una prova di Regionale e l’altra, ci sta rodare i “motori” partecipando alla prima prova del Trofeo GARBOLINO 2021 di pesca al colpo, che si è svolto nell’impianto privato Lago La Fiora di Massa Carrara, domenica 2 maggio 2021.

La gara organizzata dalla FIMA Chiavari, ed appunto “sponsorizzata” da GARBOLINO SERT, era la prima di una lunga serie di competizioni che impegneranno per la stagione 2021 gli Atleti nei prossimi mesi in un percorso che andrà a toccare vari campi gara della nostra Regione, e pure sconfinando nella vicina Toscana.

Come per molte specialità di pesca agonistica, i blocchi sanitari COVID hanno inciso nel calendario date approvate dal CONI, ed in particolare i “Trofei” sono stati posticipati sino a quando il Ministero ha consentito libertà di spostamento tra le regioni.

IL PODIO dei migliori – Svetta in testa della classifica provvisoria Enrico Botto (FIMA) con 17370 punti (precisiamo che nelle gare colpo il pesce viene pesato e rilasciato, per cui i punti sono in grammi di peso, ciò significa 17 kg e 370 grammi).

Al secondo posto assoluto Alberto Co’ (FIMA) con 16760 punti, pochi grammi la differenza da Botto.

Terzo posto sul podio per Gianluca Attolini (FIMA) più distaccato con 12400 punti, l’atleta della specialità Trota Torrente, libero dagli impegni per il blocco semine di trote, ha scelto di dedicarsi alla specialità colpo; quarta piazza assoluta per Carmine Costantino (FIMA) 11240 punti, anche lui proveniente da altra specialità, Surf Casting Mare, non disdegna competere in acque interne nella tecnica colpo; quinto Luca Padovani (FIMA) con 8780 punti, nuovo alla pesca della carpa negli impianti privati ha saputo dare filo da torcere a tutti gli altri inseguitori.

Prossimo appuntamento sarebbe stato il 16 maggio nel Fiume Entella, ma sarà rinviato per i lavori di dragaggio in corso, per cui spazio alla famiglia e alle prove di allenamento di feeder e colpo in vista degli imminenti impegni del 23 maggio nel Regionale Feeder a Castel d’Annone AT, e poi il 30 maggio per la seconda prova del Regionale Squadre di pesca al colpo al lago Curadi SP.

(Umberto Righi)

Enrico Botto

Alberto Co’

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.