ECCELLENZA FEEDER EMILIA ROMAGNA: STRATOSFERICA LENZA EMILIANA TUBERTINI

Il canal Bianco “Fronte Chiatte” a Loreo ha ospitato la seconda prova del Trofei di Eccellenza Feeder Emilia Romagna.

La prova era inizialmente prevista nel Cavo Lama ma è poi stata spostata nel Canal Bianco che, chiamato in causa all’ultimo minuto, ha comunque ben risposto agli inviti degli agonisti.

30 squadre per un totale di 120 concorrenti si sono sfidati a suon di breme, clarius e carpe.

Al termine della prova la Lenza Emiliana Tubertini ha mostrato davvero i muscoli piazzando le sue due squadre al primo e secondo posto con 8 e 9 penalità.

Bravi anche ai ragazzi della Lenza Club Riccione Trabucco che con 9 penalità si piazzano al terzo posto di giornata.

Visto che su 8 agonisti presenti ben 6 hanno vinto il proprio settore i ragazzi della Lenza Emiliana dovevano essere proprio in pesca e quindi gli abbiamo chiesto lumi sulla loro impostazione di gara.

Il team di Bazzano ha impostato una gara su una linea unica a circa 9 metri da riva facondo un fondo iniziale abbondante (circa 1,5 litri) abbastanza carico per poi andare continuamente ad aumentare il carico con vermi tagliati e caster. Questa era l’impostazione per i momenti di acqua corrente, quando invece l’acqua si fermava i ragazzi dell’Emiliana avevano notato che l’impostazione doveva essere diversa e pasturavano quindi con fouilles, innescando il ver de vase cercando di portare a casa un po’ tutto alla ricerca della continuità, molto importante in gare di questa durata.

Dopo due prove la classifica progressiva vede al comando la Lenza Emiliana Tubertini squadra A con 17 penalità, seguita dalla Lenza Club Riccione Trabucco con 21 e dall’Emiliana Tubertini squadra B con 23.

SETTORI

GIORNATA SQUADRE

PROGRESSIVA SQUADRE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.